Ricordando Pasolini (Giuseppe Sunseri)

 “Amo ferocemente, disperatamente la vita. E credo che questa ferocia, questa disperazione mi porteranno alla fine. Amo il sole, l’erba, la gioventù. L’amore per la vita è divenuto per me un vizio più micidiale della cocaina. Io divoro la mia esistenza con un appetito insaziabile”. In questa frase di Pier Paolo Pasolini c’è tutto il suo amore per la vita e la premonizione della sua morte – Selene Gagliardi, 02/11/2017 Sono passati 42 anni dall’uccisione del poeta, massacrato all’idroscalo di […]

Leggi tutto... 0

6 agosto auguri a  Salvatore  

  Oggi si festeggia l’onomastico di tutti i Salvatore, compreso il sottoscritto. Non ho mai capito la relazione  con la Trasfigurazione di Gesù, che, cade in questo giorno e che è l’episodio con cui è messo in relazione l’onomastico.  L’episodio della trasfigurazione è narrato nei Vangeli di  Marco (9,2-8), di Matteo, (17,1-8), e di  Luca (9,28-36). Vi si narra come Gesù chiamò i  discepoli Pietro, Giacomo e Giovanni,, si appartò con loro e cambiò aspetto mostrandosi in tutto il suo […]

Leggi tutto... 0

La strage di Bologna verso l’oblio   

    La mattina di sabato 2 agosto 1980 alla stazione ferroviaria di Bologna, affollata di persone, in gran parte turisti in partenza o di ritorno, una tremenda esplosione demolì una parte della stazione e uccise 85 persone, ferendone oltre 300. L’ordigno era contenuto in una valigia abbandonata e conteneva  23 kg di esplosivo, una miscela di 5 kg di tritolo e T4 detta «Compound B», potenziata da 18 kg di gelatinato (nitroglicerina a uso civile). L’esplosione distrusse parte del […]

Leggi tutto... 0

Peppino “Era di passaggio” anche a Favara  

      Favara un paesone di oltre 30 mila abitanti a 25 km da Agrigento, ma con una strada d’accesso in brutte condizioni, com’è ormai normale per tutte le strade provinciali dell’agrigentino.  Favara è stato il punto di nascita e di decollo delle famiglie dei Caruana e dei Cuntrera, che oggi sono ritenute una delle maggiori espressioni del traffico di droga in Venezuela e in Canadà, dove hanno realizzato un impero immobiliare. Nei mesi scorsi ci sono stati due […]

Leggi tutto... 0

Palermo: Pippo Pollina in concerto per Addio Pizzo

Leggi tutto... 0

Itinerario toscano nel nome di Peppino e di Felicia

    Due giorni intensi, per me e per Gabriella Ebano, impegnati nella presentazione dei due libri recentemente pubblicati dall’editore Navarra, “Era di Passaggio”, (cronache, curiosità, articoli,  su Peppino Impastato) e “Insieme a Felicia” (il coraggio nella voce delle donne). Le iniziative sono state programmate e organizzate dalle sedi  Arci di Firenze e di Pistoia per il progetto “Reti di Cittadinanza”, finanziato dalla Regione Toscana. Già da diversi anni la Regione mostra un particolare interesse per la Sicilia e per l’impegno […]

Leggi tutto... 0

Falcone e la terza via (Dario Riccobono)

Si avvicina il 23 maggio e con esso le miriadi di iniziative in ricordo di Falcone… le Falconiadi le chiama qualcuno. Ognuno si rapporta a tali eventi come  meglio crede, in base ai propri convincimenti, ai propri interessi, alla propria sensibilità. Ma affiorano essenzialmente due posizioni di fondo, due vie. Da un lato quella di chi non perde occasione per apparire in prima fila ad ogni manifestazione, corteo, passerella, quella di chi si dichiara amico di Falcone da sempre, dimenticandosene […]

Leggi tutto... 0

Peppino “Era di passaggio” a Siracusa

Associazione Culturale 100 Passi › I   42 39° Anniversario dell’assassinio di Peppino Impastato – Ore 9,30 7° Istituto Comprensivo COSTANZO – Ore 11,30 7° Istituto Comprensivo COSTANZO (Aperto al pubblico) – Ore 18,30 Libreria LETTERA VENTIDUE EDIZIONI Corso Umberto I, 106. Compagni di Peppino Impastato Intervento di SALVO VITALE: presentazione del libro “ERA DI PASSAGGIO”. Cronache, curiosità, articoli su Peppino Impastato – edizioni Navarra 2017. Intervento di FARO DI MAGGIO compagno di lotta e amico di Peppino. Intervento dei […]

Leggi tutto... 0

Cinisi: La Biblioteca Comunale avrà sede nella casa di don Tano. Polemiche durante l’inaugurazione per lo “scippo” del garage all’Associazione Impastato

  Giorno 9 maggio, subito dopo il corteo per ricordare Peppino Impastato,  poco prima dell’inaugurazione della Biblioteca Comunale nella casa che fu del boss Gaetano Badalamenti e che, nonostante da dieci anni gli amici e compagni di Peppino propongono di chiamare “Casa Nove maggio”  viene sempre chiamata casa Badalamenti, ci sono state scintille tra alcuni soci dell’Associazione Peppino Impastato e il sindaco di Cinisi Giangiacomo Palazzolo. Due anni e mezzo fa, il precedente sindaco Salvatore Palazzolo, dopo una serie di […]

Leggi tutto... 0

Il barone La Motta (Pietro Orsatti)

A Nicosia (Enna) non si commemora Portella della Ginestra, ma le imprese sportive del barone Stefano La Motta, uno dei referenti politici di Salvatore Giuliano. Succede anche questo in occasione del 70esimo anniversario della strage. E raccontiamo questa vicenda che sembra uscita da un romanzo di Sciascia. Partecipo a fine maggio (Le giornate di Davì dal 27 maggio) a una rassegna libraria con il mio ultimo libro Il bandito della Guerra fredda edito da Imprimatur editore. Lo scorso anno la manifestazione si era svolta in piazza […]

Leggi tutto... 0

Seguimi su Facebook