Deriva della Sinistra (Giovanni Abbagnato)

image

  Ancora una volta nulla di nuovo sotto il sole. Ricordiamo che larga parte della deriva della Sinistra comincia – o si concretizza – nel Sindacato della CGIL dove giravano personaggi che si aveva grande difficoltà ad inquadrare in un contesto di Sinistra, anche fortemente caratterizzata in senso riformista. Chi ha avuto esperienze di dirigenza nazionale ha conosciuto diversi personaggi che hanno completato la loro deriva in ambito politico, ma che già nel Sindacato erano pessimi interpreti di qualsiasi battaglia […]

Leggi tutto... 0

POLITICA: QUATTRO LUOGHI COMUNI DA SFATARE (Anio Fusco Celado)

democrazia-990x556

Ripropongo questo vecchio articolo di Anio Fusco Celado, che in poche parole smonta alcuni luoghi comuni e ne svela il significato di “minchiate” che essi nascondono e ai quali invece ci hanno abituato a credere, come si trattasse di verità intoccabili. Per ulteriori approfondimenti sul concetto di democrazia e sui sistemi elettorali rimando al mio breve saggio, pubblicato su questo sito e su Antimafia Duemila, dal titolo “Quale democrazia” (S.V.) L’occidente è democratico! Falso, i paesi occidentali non si fondano […]

Leggi tutto... 0

CRUCIFIGE

  Sono tempi in cui è di moda il “crucifige”. Basta una parola in più, una gaffe, qualche invito alla riflessione, l’espressione di un proprio giudizio, qualche messa in discussione di verità e banalità universalmente accettate, non oso dire imposte attraverso raffinate tecniche di persuasione,  che tutta la comunità è pronta a scagliarsi sull’incauto assertore per sbranarlo e cacciarlo nell’angolo, additandolo al disprezzo, al ludibrio, all’ignominia, o invitandolo alle dimissioni. E’ successo ai tre commissari della Calabria, il primo dei […]

Leggi tutto... 0

Sentenza Saguto: Chi la fa l’aspetti: le condanne in soldoni  

    I giornali non hanno fatto molto caso alle sanzioni economiche comminate dal tribunale di Caltanissetta, in primo grado, a tutta la “banda Saguto”. Si tratta di somme stratosferiche, alle quali è seguito anche il sequestro dei beni e una provvisionale, concessa dal tribunale alle parti lese. La sentenza circostanzia le somme:   Al Ministero degli Interni: Silvana Saguto per vari capi d’imputazione, un totale di E. 126.206 Cappellano Seminara E. 115.706 Nicola Santangelo E. 132.800 Lorenzo Caramma E.108.556 […]

Leggi tutto... 0

10 novembre 1978 : a Radio Aut nasce il giornale Nove maggio

222 disegno di Pino Manzella

  Ci vediamo alla radio per la settimanale riunione di redazione. Comincio subito:-“La situazione non è facile, registriamo su cassette usate e riciclate dieci volte, i dischi sono vecchi, consumati e fanno rumore di uova fritte, non abbiamo una lira, la gente che ci ascolta è sempre di meno. Abbiamo perso il rapporto col territorio, che è quello su cui si muoveva Peppino. Insomma, ho la sensazione che ci stiamo chiudendo in un cul di sacco, che ci stanno chiudendo […]

Leggi tutto... 0

Uno sguardo in Abruzzo: il virus non ferma la criminalità (Alessio Di Florio)

trasferimento

Abruzzo. Sistemi criminali e mafiosi, violenze. Realtà sottaciute che non devono poter avanzare con le nuove restrizioni contro la pandemia Con le nuove disposizioni per fronteggiare la seconda ondata della pandemia sarebbe vergognoso e sconcertante se una «minoranza a cui non va neanche riconosciuta una dignità» la possibilità di rafforzarsi di nuovo e continuare sfrenata e senza nessun rispetto dell’emergenza e delle minime regole civili e sociali. La continua emergenza sanitaria dovuta al Covid-19 e l’arrivo della «seconda ondata» della […]

Leggi tutto... 0

Vandalizzato a Riace il murale di Peppino Impastato

affresco_1200-690x362

    A Riace alcuni balordi sembrano avercela proprio con Peppino Impastato. Nel paese di Mimmo Lucano, già “modello d’accoglienza”,  è stata votata, ma guarda un po’, un’amministrazione comunale leghista  che, tra le sue prime cose, come se non ci fosse altro da fare, fece rimuovere un cartellone su Peppino Impastato, quasi si trattasse di una cosa pornografica o di un oltraggio al paese. Adesso, i soliti guerrierini , nella notte del 30 ottobre hanno eroicamente coperto con vernice bianca […]

Leggi tutto... 0

Seguimi su Facebook