Danilo Dolci: a 23 anni della sua morte un pianeta ancora da scoprire  

Danilo 14 sciopero Diga

  Ci troviamo davanti a uno degli intellettuali più prestigiosi del ‘900, con uno spazio di interessi così vasto che, al di là del suo costante soggiorno in Sicilia, lo proiettano su scala mondiale. Lo vediamo spaziare con estrema disinvoltura dalla sociologia, alla musica, alla pedagogia, al romanzo, alla poesia, all’arte, all’architettura, alla politica, all’impegno sociale, all’uso di nuove tecniche e strumenti di comunicazione. Non si isola in quella sorta di prigione dorata in cui solitamente si chiudono o sono […]

Leggi tutto... 0

Fascismo e donne (Enzo Ciconte)

trasferimento

Pubblico volentieri questo breve contributo del grande studioso e storico calabrese Enzo Ciconte, della cui amicizia mi onoro. I soliti o “stoliti” storici negazionisti hanno come al solito cercato di ribaltare la frittata e  di valutare positivamente il compito delle donne, cioè essere macchine per fare figli e  crescerli. Il “nuovo” ruolo delle donne nel fascismo viene descritto in un discorso del 26 maggio 1927 da Mussolini. L’obiettivo era quello di  far aumentare il numero della popolazione italiana da 40 […]

Leggi tutto... 0

Natale 2020 : denatalizzazione e rinatalizzazione

Magnà

  Ci voleva il virus per disturbare e rimettere in discussione le sacre regole del Natale.  E naturalmente, per effetto del virus le decisioni governative, spesso contraddittorie, discutibili, fatte più per produrre un effetto deterrente, che un risultato pratico. La prima intoccabile regola , venuta meno a metà, è stata quella della liturgia del regalo natalizio. Niente regali sotto l’albero per tutta la parentela, ma solo per i più intimi. Non si potrà allestire tutta la cerimonia della distribuzione, essendo […]

Leggi tutto... 0

Il capitalismo della sorveglianza (Elio Camilleri)

An eye character's looking through a telescope. A high rez jpeg & ai. file come with this image. Enjoy.

  atta della manifestazione più recente ed aggiornata del capitalismo;  di sicuro è quella più alienante e totalizzante. La prima forma di dominio del capitalismo è stata quella dell’ acquisto della forza-lavoro da parte dell’ “uomo del denaro”, la seconda della trasformazione dell’ uomo in consumatore da parte del dio mercato, la terza ed ultima da parte di Google, Facebook, Microsoft, Apple e Amazon sta nel controllo quotidiano dei nostri comportamenti. Ecco il capitalismo della sorveglianza attuato da Google in […]

Leggi tutto... 0

Uno sguardo in Abruzzo: il virus non ferma la criminalità (Alessio Di Florio)

trasferimento

Abruzzo. Sistemi criminali e mafiosi, violenze. Realtà sottaciute che non devono poter avanzare con le nuove restrizioni contro la pandemia Con le nuove disposizioni per fronteggiare la seconda ondata della pandemia sarebbe vergognoso e sconcertante se una «minoranza a cui non va neanche riconosciuta una dignità» la possibilità di rafforzarsi di nuovo e continuare sfrenata e senza nessun rispetto dell’emergenza e delle minime regole civili e sociali. La continua emergenza sanitaria dovuta al Covid-19 e l’arrivo della «seconda ondata» della […]

Leggi tutto... 0

To lock or not to lock: Amleto ai tempi del corona virus (Alessio Pracanica)

unnamed

To lock or not to lock “Il derubato che sorride, ruba qualcosa al ladro, ma chi piange per un dolore vano, ruba qualcosa a sé stesso. “ (Otello, atto I, scena III –W. Shakespeare) Chiudere o non chiudere, questo è il dilemma. Se sia più nobile soffrire i dardi e i proietti d’atroce pandemia, intascando lo spicciolo consenso di esercenti, imprenditori e pizzicagnoli, o impugnare le armi contro la virulenza, distanziando per cagionarne la fine. Pagare, indebitarsi… Nient’altro e con […]

Leggi tutto... 0

Ricordando Claudio Lolli tra borghesia e ipocrisia in tempo di pandemia

Claudio-Lolli-rassegna

Il «Santo Laico» Borghesia, fai sempre più rabbia e schifo In queste ore due anni fa Bologna salutava Claudio Lolli, il cantautore delle vite e dei sogni degli ultimi e degli emarginati. Alessio Di FlorioAug 20, 2020 07:433820  Facebook  Twitter fonte immagine: «Canzoni contro la guerra» La notizia arrivò come un pugno e gelò di sconforto, si offuscarono i libri e rabbuiò la stanza. Tornando alla mente i versi di Stagioni di Guccini, altro grande cantautore bolognese, per descrivere i tristi giorni di due […]

Leggi tutto... 0

Egoità individuale ed egoità sociale

images (1)

  Egoità Individuale C’è una linea di demarcazione dove finiscono, si chiudono gli orizzonti degli esseri umani. Sarebbe corretto chiamarla “visione della vita”, se non fosse che il richiamo all’originale tedesco Weltanschaung indica il “modo di vedere il mondo”, la propria interpretazione, e quindi un diverso significato rispetto al confine che chiude la personale prospettiva del mondo, il limite dove l’occhio si ferma e ne circoscrive la visione. I motivi sono in parte dovuti a proprie autolimitazioni, a connaturata incapacità […]

Leggi tutto... 0

Dal familismo all’amore familiare (Salvo Vitale)

famiglia-disfunzionale-familismo

  Da quando nel 1958 il sociologo americano Banfield coniò il “familismo amorale”  (“Le basi morali d’una società arretrata”),  il termine “familismo” ha progressivamente assunto un significato negativo. Anche l’Enciclopedia Treccani, nella sua definizione scrive:   “Nel linguaggio della sociologia, la tendenza a considerare la famiglia, con il suo sistema di parentele, con la sua tradizione, la sua posizione sociale, e soprattutto con il legame di solidarietà interno tra i suoi membri, predominante sui diritti dell’individuo e sugli stessi interessi della […]

Leggi tutto... 0

Il degrado culturale della contemporaneità (S.V.)

Pifebo_storia_delle_dr_martens_copertina-1140x760

  Il ventennio berlusconiano ha fatto da brodo di coltura per la costruzione di una visione della vita, (Weltanshauung) e per la diffusione di una serie di modi di pensare, lentamente assorbiti, soprattutto a livello inconscio, al punto che ormai si crede che siano elementi autentici caratterizzanti il proprio modo di pensare e di essere. E’ emerso un razzismo cattivo e selvaggio, teso alla criminalizzazione di tutto ciò che non è italiano, con annessi fanatismi e incredibili forme di odio […]

Leggi tutto... 0

Seguimi su Facebook