Minacce a “I Siciliani giovani” nel giorno di Borsellino

Una busta contenente una copia dei Siciliani giovani e minacce di morte è stata recapitata nel pomeriggio del 19 luglio alla sede del giornale a Catania. Le minacce erano specificamente destinate al responsabile della redazione catanese, Giovanni Caruso, che pochi giorni prima, presentando il giornale, aveva annunciato l’acquisizione di beni confiscati alle famiglie mafiose catanesi. Sono in corso le indagini. Non si esclude la non casualità della data. Riccardo Orioles     

Leggi tutto... 0

Via D’Amelio: Memoria di strada martedì 18 luglio 2017 ore 16.30- 19.30

    dedicato a Paolo, Agostino, Claudio, Emanuela, Vincenzo e Walter   Il Centro Studi si propone di scendere in “strada” per fare memoria operante attraverso il movimento delle idee, della storia e dell’impegno di singoli cittadini e di associazioni. In via d’Amelio ci ritroviamo in 8 postazioni diverse a riflettere su storie vissute.  Nei gazebo si alterneranno testimoni, scrittori, artisti che daranno testimonianza del loro vissuto e del loro impegno perché, come diceva Paolo Borsellino “… ognuno deve fare […]

Leggi tutto... 0

In edicola il nuovo numero de “I SICILIANI giovani” con un articolo di Salvo Vitale: Schegge d’informazione libera in Sicilia

     Schegge d’informazione libera in Sicilia La “Radio dei poveri cristi” Alle ore 19,30 del 27 marzo 1970, da Partinico, un grosso centro agricolo a 30 km da Palermo, nei locali del “Centro studi e iniziative”, partiva un segnale radiofonico sulla lunghezza d’onda dei 20,10 megacicli ad onde corte e sui 98,10 megahtz a modulazione di frequenza. Era un disperato S.O.S. proveniente dalle popolazioni di alcuni paesi della Sicilia Occidentale distrutti, due anni prima (15 gennaio1968), da un devastante […]

Leggi tutto... 0

Crisi e mafia nell’agricoltura siciliana

La Sicilia è una regione devastata da ogni punto di vista – soprattutto quello economico-sociale –, distrutta tanto dai proiettili di Riina quanto dalla corruzione della classe dirigente politica. Oggi, ci ritroviamo con una regione al collasso economico in molti dei suoi suoi settori chiave, soprattutto il comparto agricolo. L’agricoltura siciliana soffre di problemi cronici e strutturali, uno dei quali è sicuramente la limitata dimensione delle aziende agricole. Le aziende agricole siciliane dispongono in media di 6 ettari di terreno che, […]

Leggi tutto... 0

Sguardo

                    SGUARDO Con sguardo stralunato vedo compiersi riti di oggettificazione, merci stantie rigenerate riesumazione di false esperienze, impensabili progetti di sodomizzazione, affini orgasmi, marcia prostituzione. La fase preliminare diventa la cornice del tutto, i senzatetto, gli esuli, le vittime sono elementi di raccolta differenziata, contano solo buffe movenze di sfilate di moda o discodance, le firme, lo sballo, la mazzetta ricevuta si accettano fregature, quasi fosse nell’ordine delle cose, scompaiono coerenze […]

Leggi tutto... 0

Cara di Mineo tra proteste e inchieste parlamentari (Alessio Di Florio)

Esplode la protesta dei migranti del Cara di Mineo dopo le nuove disposizioni del Comitato per l’ordine e la sicurezza. Intanto la Commissione parlamentare d’inchiesta ne chiede la chiusura, confermando le denunce di associazioni e movimenti. Un lunghissimo serpentone che occupa parte della carreggiata. È questa la situazione, monitorata dalle forze dell’ordine, che ha animato la Catania-Gela fino alle 13 di oggi (27 giugno, ndr). Centinaia di migranti sono scesi in piazza per protestare contro le nuove imposizioni del Comitato […]

Leggi tutto... 0

Processo Saguto, +18: si alza il sipario

giugno 23 16:092017 Print This ArticleCondividilo con gli amici di Salvo Vitale 0 Commenti SONO 19 GLI IMPUTATI CHE DOVRANNO GIUSTIFICARE DAVANTI AI GIUDICI DI CALTANISSETTA IL LORO OPERATO E I REATI DI CUI SONO ACCUSATI NEL PROCESSO CONTRO L’OPERATO DELL’UFFICIO MISURE DI PREVENZIONE DI PALERMO. NUOVE CONVOCAZIONI PER IL 13 E IL 17 LUGLIO. Sono 19 gli imputati che dovranno giustificare davanti ai giudici di Caltanissetta il loro operato e i reati di cui sono accusati nel processo contro […]

Leggi tutto... 0

Cianfrusaglie tra prosa e poesia

Ho trovato su facebook questa riflessione intima del mio buon amico Luigi Lombardo e ho provato a ridurla in versi. A volte tra poesia e prosa ci sono barriere insormontabili, altre volte, con la prosa poetica le barriere si accorciano, ma “il verso e la dolce armonia che lo governa”, per dirla con Foscolo, apre spazi di musicalità, pause, distonie, flash, parentesi, sentieri verso impreviste e striscianti sensazioni, esaltazioni e tristezze, scorciatoie per altre dimensioni…….     Cianfrusaglie.. di una […]

Leggi tutto... 0

Lo strano caso di due genitori nonni privati della figlia. Nè genitori nè nonni

   E’ successo a Mirabello Monferrato, un paese del Piemonte. Una storia che dimostra come, da parte di alcuni tribunali in Italia  si proceda con sistemi disumani e spesso feroci, degni di un regime autoritario, con l’alibi e l’ipocrisia di giustificare il proprio operato “per il bene del soggetto in causa”. Lei, Gabriella Carsano aveva 57 anni, lui Luigi Deambrosis 69,  quando, dopo avere avanzato al tribunale diverse richieste per l’adozione di un bambino, respinte a causa dell’età, ricorsero, all’estero […]

Leggi tutto... 0

Trappeto: Salvo Vitale presenta “Era di passaggio”

Leggi tutto... 0

Seguimi su Facebook