La minchiata

maxresdefault

  Breve nota sul significato del termine  “minchiata” e sul suo utilizzo. La parola  “minchiata” deriva da “minchia”, vocabolo siciliano che indica espressamente l’organo sessuale maschile.  Si noti che la parola è al femminile e indica l’organo maschile, mentre la parola “sticchiu” è maschile, ma indica l’organo femminile. Il termine è  polivalente, cioè si presta a una serie di significati collaterali che, in linea di massima sono gli stessi di quelli dell’italiano “cazzo”. Si usa come espressione di meraviglia, di […]

Leggi tutto... 0

Una testimonianza sul ’68 di Peppino (Salvatore Lo Leggio)

LO Leggio

Salvatore Lo Leggio è stato un docente di Lettere che ha vissuto assieme a Peppino le vicende del 1968 a Palermo, particolarmente l’occupazione della facoltà di Lettere. Ha condiviso con Peppino l’adesione al PCdI ml, successivamente si è laureato in Lettere e si è trasferito a Perugia, dove ha insegnato nelle scuole superiori. ed è stato impegnato oltre che nell’attività di produzione letteraria, in quella politica. È stato consigliere comunale a Bastia, fino alla svolta di Occhetto. E’ stato un attento […]

Leggi tutto... 0

Le scarpe dell’antimafia (Riccardo Orioles)

scarpe-antimafia-sole-B-768x800

  In cammino fra beni confiscati e diritti negati Per combattere la mafia bisogna levare i soldi ai mafiosi. Coi soldi e i beni confiscati tolti ai mafiosi si possono dare case a chi ha bisogno, spazi alle attività sociali, lavoro dignitoso a chi non ne ha. Bisogna fare una legge, sul modello di quella portata avanti da Pio La Torre ma più avanzata, per rendere davvero operativa la gestione dei beni confiscati – che finora è svogliata e lenta […]

Leggi tutto... 0

Sul reddito di cittadinanza

reddito-di-cittadinanza-2020-requisiti-isee-a-chi-spetta-domanda-modulo-durata-pagamento-novembre

  Non voglio entrare nel merito della legge ma nel modo in cui sia stata applicata. Troppi disoccupati in mezzo a una generale disponibilità di lavoro che non viene focalizzata né presa in considerazione. Non mi si dica che il lavoro non c’è, perché ce n’è tanto, basta guardarsi in giro, file di utenti e uffici chiusi con la scusa del covid,  Non mi si dica che non serve personale scolastico in appoggio a quello attualmente in forza, che non […]

Leggi tutto... 0

24.8.1572: La strage di San Bartolomeo

Il-massacro-di-San-Bartolomeo-dettaglio-dipinto-di-Dubois-1576-circa

  Nella notte tra l 23 e il 24 agosto 1572 , in occasione della ricorrenza di San Bartolomeo, i cattolici francesi massacrarono circa 10 mila ugonotti, ovvero protestanti accorsi a Parigi per assistere alle nozze del loro re Enrico di Borbone, re di Navarra, con Margherita di Valois, sorella del re Carlo IX . Secondo quasi tutti gli storici, la strage fu “ispirata” dalla regina Caterina dei Medici e dal re suo figlio, si dice per fermare il diffondersi  […]

Leggi tutto... 0

UCCISO E CASTRATO (Vincenzo Vitale)

IMG_20210821_0001

Pubblico un capitolo del libro di Vincenzo Vitale “Versi, canzoni, storie, memorie”, che descrive in modo nudo e crudo il mopdo d’agire della mafia negli anni 40, (e non solo), le violenze sulle donne, l’arroganza del sentirsi “uomo d’onore” , la capacità di sapere reagire, sia da parte di chi subiva il torto, sia da parte di chi ne era autore, la vendetta, la scarsa credenza nella giustizia divina  e la convinzione che, in una società in cui ci sono […]

Leggi tutto... 0

6 agosto 1980: uccidono Gaetano Costa

IMG_20210806_0001

  Palermo: immagino la scena nel palazzo di giustizia. Nella stanza del   Procuratore Generale Gaetano Costa, intento a firmare una pila di fogli che gli stanno davanti, entra Rocco Chinnici: -“ Tutti in ferie e tu al lavoro. Cosa stai facendo?” Costa: -“Quello che i colleghi sostituti si sono rifiutati di fare.  Sono arrivate minacce e avvertimenti da tutte le parti e si sono spaventati. Guardali adesso al piano terra: “E’ stato lui a firmare, io non c’entro”. Così si […]

Leggi tutto... 0

Pro-vax e no-vax (Salvo Vitale)

coronavirus outbreak, health threatening virus

    Non è facile occuparsi del Covid,  dell’evoluzione della malattia con le sue varianti, dei vaccini e delle loro conseguenze, dei pro-vax e dei no-vax, perché sull’argomento è stato detto tutto e molto più di tutto, verità e bufale, pareri di esperti e minchiate sparate da abissali ignoranti. Da tempo in questo scenario sono state superate le regole e i giudizi che caratterizzano la civiltà delle buone maniere e si è scaduti in forme di bagarre, di insulti e […]

Leggi tutto... 0

In Calabria, “In nome dell’Antimafia”

WhatsApp Image 2021-07-11 at 08.31.59 (4)

Arrivo, con Faro, alla Stazione Centrale di Palermo alle 10, in tempo per prendere il treno. Faro mi accompagna abitualmente in questi “viaggi della testimonianza”, forte della sua esperienza condotta a Radio Aut e, negli anni successivi, per far meglio conoscere l’attività e le idee di Peppino Impastato. Destinazione Vibo Valenzia, città italiana del libro 2021, dove arriviamo intorno alle 16,30. Ci aspetta Mario Belsito, che ha organizzato tutto e che ci porta al castello di Vibo. Vibo e la […]

Leggi tutto... 0

AUGURI, DANILO……(S. Vitale)

387 dolci-e-levi2

  Oggi Danilo Dolci avrebbe 97 anni : il suo messaggio vale ancora   Nato il 28 giugno 1924 oggi compirebbe 97 anni. Non è stato solo un profeta della non violenza. E’ stato un sociologo, uno scrittore, un poeta, un infaticabile organizzatore di iniziative per il riscatto della Sicilia, un provocatore, un rivoluzionario, un educatore, un comunicatore, un musicista. Si potrebbe parlare giorni interi della poliedricità di questa persona che scelse di vivere e morire in Sicilia. Ma soprattutto […]

Leggi tutto... 0

Seguimi su Facebook