Il berlusconismo: caratteristiche di un fenomeno ancora in evoluzione (Salvo Vitale) 

WhatsApp Image 2022-06-19 at 08.06.01

 Giudizi Partiamo da una nota frase di Dacia Maraini “Il berlusconismo è la più grande catastrofe culturale del nostro tempo. Forse anche peggio del fascismo, perché più subdolo e sotterraneo, perché seduttivo e apparentemente vincente. Il berlusconismo ha introdotto la cultura di mercato, quella in cui tutto si compra e si vende, dai senatori alle minorenni”. Ancor più pesante il giudizio di Indro Montanelli, che il fenomeno lo ha visto nascere e crescere molto da vicino: “Un’Italia berlusconiana mi colpisce […]

Leggi tutto... 0

Draghi può decidere per tutti gli Italiani? (V.Costa)  

draghi-no-vax-e

  Pubblico questa riflessione di Vincenzo Costa, che condivido in gran parte, eccetto nel passaggio in cui  si contesta a Draghi che non è stato eletto dal popolo. La nostra Costituzione prevede che l’incarico della presidenza del Consiglio spetta al presidente della Repubblica e la ratifica al Parlamento, che è la rappresentanza degli eletti dal popolo. O ci crediamo, nella Costituzione, o , se la riteniamo sbagliata in qualche punto, facciamo proposte e lotte per modificarla (S.V.)   Io penso […]

Leggi tutto... 0

In ricordo di Leonardo Lo Bianco

16 (2)

Nel 13° anniversario della sua scomparsa (30.3.2009) ecco un ricordo di Leonardo Lo Bianco. Nato a Partinico il 16.5.1913 e laureatosi all’Università di Palermo in Lettere Classiche,  fu considerato uno dei maggiori esperti e conoscitori della letteratura italiana, latina e greca. Durante la seconda guerra mondiale venne arrestato dagli inglesi e costretto a vivere, per sette anni, in un campo di prigionia in India. Al ritorno, nel 1946 entrò nel PSI e diede vita a Partinico, a una notevole esperienza politica […]

Leggi tutto... 0

Naro: Comune in dissesto e sindaco nei guai giudiziari (Salvatore Petrotto)

Sistema-Montante-2 (1)

    Al Comune di Naro ‘mala tempora currunt’ direbbero i Latini. Milioni di euro di debiti ed  una sindaca, Maria Grazia Brandara, già rinviata a giudizio a Messina e che il primo febbraio prossimo, con tutta probabilità verrà mandata a processo a Caltanissetta con delle accuse gravissime quale quella di associazione a delinquere, nell’ambito del processo a carico di Antonello Montante e della sua lobby. Un’altra tegola giudiziaria potrebbe inoltre cadere sul suo capo in quel di Siracusa, per […]

Leggi tutto... 0

Neofascisti a Cinisi al tempo di Peppino Impastato (S. Vitale)

135 Peppino militare

      Nel ’74 a Cinisi fu ciclostilato e diffuso un numero unico, a cura del PCI e della FGCI, dal titolo “CONFRONTO”, dov’era riportato un servizio di Agostino Vitale di seguito riportato, che rimane un utile documento sulla cronaca di quegli anni: per due volte viene citata «un’organizzazione della sinistra», che evidentemente era “Lotta Continua”. L’articolo di Agostino Vitale e il testo integrale della sentenza De Francisci del 27.02.1992 sono stati pubblicati per la prima volta sul testo […]

Leggi tutto... 0

A sinistra divisi si perde meglio (Salvo Vitale)

image

Sono oltre 40  le sigle, i partiti, i movimenti a sinistra del PD    Cupio dissolvi   Nella loro ultracentenaria storia i movimenti della sinistra si sono sempre caratterizzati per la loro litigiosità interna, poiché ognuno ritiene di essere il depositario della verità e dell’ortodossia: ne consegue un proliferare di scissioni, di nuovi partiti, di scomuniche e di violente invettive contro “i traditori”, che così diventano nemici politici, molto più di quanto non  siano tali  i veri nemici politici della […]

Leggi tutto... 0

Fascisti ieri, oggi, domani

fascisme

Ieri Mussolini, parlando all’ambasciatore Ludwig ebbe a dire: “Un secondo fascismo non potrà più nascere. Quando una pietra si sposta sotto, alla luce, restano solo i vermi”. Sicuramente il duce non poteva trovare una definizione migliore per tutti coloro che oggi scimmiottano la sua figura e i suoi simboli. In realtà dovremmo valutare se “la storia si ripete”, se esistono “corsi e ricorsi”, se ci sono costanti immutabili nella psiche umana, oppure se lo storia è un susseguirsi di eventi […]

Leggi tutto... 0

Un fascista è per sempre: Notiziari di Radio Aut 29.11.1977

IMG_20211010_0001

    In questi giorni l’inchiesta di Fan Page ha svelato l’esistenza di neofascisti che continuano a proliferare tranquilli e indisturbati in varie parti d’Italia.  L’ultima bravata questi PDM, (nota sigla per definire mafiosi e fascisti),  l’hanno fatta assaltando e danneggiando la sezione della CGIL romana. La connessione con le proteste dei no-vax  sembra averne ingigantito la forza d’urto. In ogni caso bisogna stare con gli occhi aperti e non sottovalutare queste prove di forza. Sembra, a dire dei nostri […]

Leggi tutto... 0

Casi e casini   (Salvo Vitale)

img

Greta, la trattativa, la vicequestora, il bestio, il fascio,  Draghi   Greta La campagna elettorale è finita e i partiti, assieme ai magistrati che ruotano nelle loro orbite, hanno dato il via a quella che in siciliano si chiama “a sparata d’i masculi”, ovvero la parte finale del gioco d’artificio. Il 30.9 ho pubblicato su Antimafia Duemila un articolo dal titolo “Quattro casi, anzi quattro casini”. A distanza di due giorni i casi sono diventati sette. In tanti sono intervenuti […]

Leggi tutto... 0

Il falso funerale delle ideologie (S.Vitale)

Razza padrona Porcasi

E’ una minchiata sostenere che destra e sinistra non esistono più  La fine del socialismo Filosofi e politici danno ormai come scontata la fine delle ideologie. Rispetto al consueto vizio di giudicare una parte per il tutto, questa volta si prende il tutto (le ideologie) per  giudicarne una parte. La parte di cui si vorrebbe giudicare la morte è il socialismo, perché altre ideologie continuano a vivere senza che nessuno si sogna di decretarne la fine: prima fra tutte  il […]

Leggi tutto... 0

Seguimi su Facebook