Fascisti ieri, oggi, domani

fascisme

Ieri Mussolini, parlando all’ambasciatore Ludwig ebbe a dire: “Un secondo fascismo non potrà più nascere. Quando una pietra si sposta sotto, alla luce, restano solo i vermi”. Sicuramente il duce non poteva trovare una definizione migliore per tutti coloro che oggi scimmiottano la sua figura e i suoi simboli. In realtà dovremmo valutare se “la storia si ripete”, se esistono “corsi e ricorsi”, se ci sono costanti immutabili nella psiche umana, oppure se lo storia è un susseguirsi di eventi […]

Leggi tutto... 0

Un fascista è per sempre: Notiziari di Radio Aut 29.11.1977

IMG_20211010_0001

    In questi giorni l’inchiesta di Fan Page ha svelato l’esistenza di neofascisti che continuano a proliferare tranquilli e indisturbati in varie parti d’Italia.  L’ultima bravata questi PDM, (nota sigla per definire mafiosi e fascisti),  l’hanno fatta assaltando e danneggiando la sezione della CGIL romana. La connessione con le proteste dei no-vax  sembra averne ingigantito la forza d’urto. In ogni caso bisogna stare con gli occhi aperti e non sottovalutare queste prove di forza. Sembra, a dire dei nostri […]

Leggi tutto... 0

Casi e casini   (Salvo Vitale)

img

Greta, la trattativa, la vicequestora, il bestio, il fascio,  Draghi   Greta La campagna elettorale è finita e i partiti, assieme ai magistrati che ruotano nelle loro orbite, hanno dato il via a quella che in siciliano si chiama “a sparata d’i masculi”, ovvero la parte finale del gioco d’artificio. Il 30.9 ho pubblicato su Antimafia Duemila un articolo dal titolo “Quattro casi, anzi quattro casini”. A distanza di due giorni i casi sono diventati sette. In tanti sono intervenuti […]

Leggi tutto... 0

Il falso funerale delle ideologie (S.Vitale)

Razza padrona Porcasi

E’ una minchiata sostenere che destra e sinistra non esistono più  La fine del socialismo Filosofi e politici danno ormai come scontata la fine delle ideologie. Rispetto al consueto vizio di giudicare una parte per il tutto, questa volta si prende il tutto (le ideologie) per  giudicarne una parte. La parte di cui si vorrebbe giudicare la morte è il socialismo, perché altre ideologie continuano a vivere senza che nessuno si sogna di decretarne la fine: prima fra tutte  il […]

Leggi tutto... 0

Le leggi, la mafia, lo stato, in nome dell’emergenza (Antonio Minaldi)

copertina Porcasi

    Ho trovato sul profilo di Pietro Cavallotti questo articolo del prof. Antonio Minaldi, docente di filosofia, storico e mitico esponente dei Cobas scuola, del quale avevo perso da tempo il contatto, e lo pubblico volentieri. (S.V.)   “Era un pomeriggio di maggio di tanti anni fa. Tempi di contestazioni e di rivolta. Eravamo chiusi nel nostro box della facoltà di lettere alle prese con un ostico “frammento delle macchine” del nostro amato Marx, quando un compagno entrò, sudato […]

Leggi tutto... 0

Il cardinale Alberoni, un leccaculo all’Italiana (S.V.)

1346079449175.jpg--_evviva_i_leccaculo__per_i_giudici_sono_loroi_politici_pi__intelligenti

“In ogni ente c’è un leccaculo. Campano i leccaculo e vivono bene”, Scriveva il grande poeta russo Majakovskij. Uno dei tanti libri di Travaglio è “Slurp”, scritto nel 2015, con il sottotitolo di “lecchini, cortigiani e penne alla bava al servizio dei potenti che ci hanno rovinati”. Quindi un libro dedicato all’atavica malattia del giornalismo italiano, di mettersi al servizio dei potenti,  di decantarne le glorie, di promuoverne la beatificazione. Nulla di nuovo rispetto a quanto  non abbiamo visto nella […]

Leggi tutto... 0

Beni sequestrati, confiscati, spolpati, liquidati in un’inchiesta della Commissione Regionale Antimafia (Salvo Vitale)

Claudio Fava_n

La Commissione Regionale Antimafia alza il velo sui beni confiscati… e subito c’è chi si ribella Salvo Vitale 28 Febbraio 2021 C’è voluto un po’ di tempo, ma alla fine il nodo è venuto al pettine. Per la verità a Telejato se ne sono occupati sin dal 2013, cioè già da otto anni, mettendo in vetrina la criminale gestione dei beni sequestrati fatta dall’ufficio misure di prevenzione di Palermo, allora in mano a Silvana Saguto e a tutto il suo cerchio magico fatto di […]

Leggi tutto... 0

In ricordo di Emanuele Macaluso: la storia non si cancella con una risoluzione

140270199_2788598444792449_6520981633840105082_n

In ricordo di Emanuele Macaluso, recentemente scomparso e frettolosamente accantonato da coloro che ne hanno ricordato la sua carriera di “comunista”, ma anche in occasione del centenario della nascita del PCd’I, poi PCI, del quale assistiamo in questi giorni alla celebrazione, anche da parte di quelli che ne hanno rimosso il nome, riprendo, da un post di Pietro Milazzo, questo intervento scritto in occasione della scandalosa votazione del Parlamento Europeo, che ha equiparato il comunismo con il nazismo, con il […]

Leggi tutto... 0

Deriva della Sinistra (Giovanni Abbagnato)

image

  Ancora una volta nulla di nuovo sotto il sole. Ricordiamo che larga parte della deriva della Sinistra comincia – o si concretizza – nel Sindacato della CGIL dove giravano personaggi che si aveva grande difficoltà ad inquadrare in un contesto di Sinistra, anche fortemente caratterizzata in senso riformista. Chi ha avuto esperienze di dirigenza nazionale ha conosciuto diversi personaggi che hanno completato la loro deriva in ambito politico, ma che già nel Sindacato erano pessimi interpreti di qualsiasi battaglia […]

Leggi tutto... 0

POLITICA: QUATTRO LUOGHI COMUNI DA SFATARE (Anio Fusco Celado)

democrazia-990x556

Ripropongo questo vecchio articolo di Anio Fusco Celado, che in poche parole smonta alcuni luoghi comuni e ne svela il significato di “minchiate” che essi nascondono e ai quali invece ci hanno abituato a credere, come si trattasse di verità intoccabili. Per ulteriori approfondimenti sul concetto di democrazia e sui sistemi elettorali rimando al mio breve saggio, pubblicato su questo sito e su Antimafia Duemila, dal titolo “Quale democrazia” (S.V.) L’occidente è democratico! Falso, i paesi occidentali non si fondano […]

Leggi tutto... 0

Seguimi su Facebook