23 maggio 2022, quello che resta……(Pietro Cavallotti)

WhatsApp Image 2022-05-23 at 19.16.04

PUBBLICO QUESTO SFOGO DI PIETRO CAVALLOTTI, DIETRO CUI SI LEGGE IL LUNGO CALVARIO DI 14 ANNI ATTRAVERSATO DA LUI E DALLA SUA FAMIGLIA A CAUSA DI ALCUNI MAGISTRATI CHE HANNO STRAVOLTO I PIù ELEMENTARI DIRITTI COSTITUZIONALI USANDO E ABUSANDO DELL’IMMENSO POTERE CHE VIENE LORO DATO DALLA LEGGE SULLE MISURE DI PREVENZIONE. IL QUADRO DI GAETANO PORCASI STA INVECE A ILLUSTRARE COME, TRENT’ANNI DOPO L’ESPLOSIONE SULL’AUTOSTRADA NON è FINITA…..(s.v.) Oggi sono passato dal Tribunale di Palermo dove ho visto tanti bambini […]

Leggi tutto... 0

Gli uomini di Letizia

Letizia-Battaglia

Ieri sera prima puntata e stasera la seconda della fiction su Letizia Battaglia,dal titolo “Solo per passione”, con regia di Roberto Andò con interpretazione di Isabella Ragonese. Par mia abitudine cerco sempre di distinguere tra fiction e realtà, considerando la fiction una rivisitazione, non esente da falsificazioni, della realtà. In questo caso, poichè Letizia stessa ha collaborato con il regista, non faccio alcun paragone, poiché l’immagine che essa vuole dare, attraverso l’attrice che la interpreta, dovrebbe essere abbastanza verisimile. Alcuni […]

Leggi tutto... 0

Fenomenologia del Totuccio

WhatsApp Image 2022-05-19 at 07.38.04 (1)

Qualcuno mi ha chiesto di ripubblicare questo mio vecchio articolo del 1986. Quando uscì il giornale  “Terrasini Oggi” con questo articolo, le 200 copie del giornale si esaurirono rapidamente, al punto che fu necessaria una ristampa. Con il termine Totuccio a Terrasini si indicano un certo tipo di Palermitani che in estate invadono il paese portandosi appresso le loro caratteristiche antropologiche inconfondibili. Successivamente la tipologia è stata meglio circoscritta e definita  da un libro che ancora oggi si può richiedere […]

Leggi tutto... 0

“Quota mille articoli per il blog “Il Compagno” (Salvo Vitale)

WhatsApp Image 2022-05-17 at 21.10.39

  Il blog è iniziato nel 2015, dopo che con un proditorio colpo di mano alcuni sfascisti, camuffati da  compagni, scipparono il sito ww.peppinoimpastato.com dalle mani di chi lo aveva curato, quasi giornalmente, per circa dieci anni, assieme a Guido Orlando, che ne era stato l’artefice.  L’operazione fu possibile grazie a un  cambio della password, ottenuta proditoriamente.  Un laconico comunicato dava avviso di un repentino cambio gestione, poiché, secondo gli scippatori, chi curava il sito avrebbe avuto una gestione “egotica” […]

Leggi tutto... 0

Ricordato Peppino Impastato alla Scuola Media Archimede di Partinico

WhatsApp Image 2022-05-14 at 21.13.38

Peppino is still alive   Ricordato Peppino Impastato alla Scuola Media Archimede di Partinico   Nuovo incontro di Faro Di Maggio e Salvo Vitale con i ragazzi delle scuole. E’ stata la volta della Scuola Media “Archimede” di Partinico, che da tempo porta avanti un programma di sensibilizzazione ai temi di educazione alla legalità  e alla formazione di una coscienza civica contro la subcultura mafiosa. Quest’anno i ragazzi hanno già incontrato Graziella Accetta, la madre di Claudio Domino, il ragazzo […]

Leggi tutto... 0

Peppino, il sindacato, il lavoro

impastato-peppino-

Intervento di  Salvo Vitale all’Assemblea Nazionale di Democrazia e Lavoro L’Assemblea Nazionale di Democrazia e Lavoro a Cinisi e l’eredità di Peppino Impastato Salvo Vitale 09 Maggio 2022 L’unico titolo che posso vantare è quello di essere stato compagno di Peppino Impastato e, nella stessa misura in cui queste giornate d’incontro e d’analisi sono state organizzate  in questo posto per rendere omaggio a Peppino, voglio approfittare di questa opportunità proprio per parlarvi di Peppino, che molti conoscono solo di nome, e in […]

Leggi tutto... 0

Draghi può decidere per tutti gli Italiani? (V.Costa)  

draghi-no-vax-e

  Pubblico questa riflessione di Vincenzo Costa, che condivido in gran parte, eccetto nel passaggio in cui  si contesta a Draghi che non è stato eletto dal popolo. La nostra Costituzione prevede che l’incarico della presidenza del Consiglio spetta al presidente della Repubblica e la ratifica al Parlamento, che è la rappresentanza degli eletti dal popolo. O ci crediamo, nella Costituzione, o , se la riteniamo sbagliata in qualche punto, facciamo proposte e lotte per modificarla (S.V.)   Io penso […]

Leggi tutto... 0

L’Auser di Partinico ricorda Peppino Impastato

WhatsApp Image 2022-05-06 at 09.29.39 (1)

  Bella iniziativa a Partinico, alla sala Gianì,  per ricordare il 44° anniversario dell’assassinio di Peppino Impastato.  Ad organizzarla, l’Auser , (Autogestione dei Servizi per la solidarietà), Libera Università popolare “Danilo Dolci”, un’associazione di volontariato, nata nel 2002,  che si occupa, su scala nazionale, della valorizzazione delle persone e delle loro relazioni,  richiamandosi all’equità sociale, al rispetto e alla valorizzazione delle differenze, alla tutela dei diritti, allo sviluppo delle opportunità e dei beni comuni. Salvo  Vitale ha fatto una ricostruzione […]

Leggi tutto... 0

PROGRAMMA INIZIATIVE 9 MAGGIO 2022 IN OCCASIONE DEL 44° ANNIVERSARIO DELL’ASSASSINIO DI PEPPINO IMPASTATO

17 19-5-78 f. 1978

  4 Maggio – Mercoledì: Ore 15.30 Incontro dedicato al progetto di riqualificazione del Casolare – Presenti i tecnici della Regione, della  Città metropolitana di Palermo e del Comune di Cinisi, il Sindaco di Palermo,  Leoluca Orlando, il Sindaco di Cinisi Giangiacomo Palazzolo – Presso Aula consiliare “Peppino Impastato” – Cinisi (PA). Ore 17.00 Presentazione del Premio Musica e Cultura – Giovanni Impastato, Salvo Ruvolo, Carlo Bommarito, Giovanni Riccobono. Presso Aula consiliare “Peppino Impastato” – Cinisi (PA).   5 Maggio […]

Leggi tutto... 0

1 maggio 2022: sulla strage di Portella della Ginestra ancora troppo buio

IMG-20170430-WA0012

    Il primo maggio, festa dei lavoratori, per i siciliani ha un significato particolare legato al ricordo della strage di Portella della Ginestra, nel corso della quale vennero uccise sul posto undici persone, otto adulti e tre bambini,  e altre tre, ferite, morirono subito dopo. I feriti furono 27.  Nei giorni e nei mesi successivi vennero presi d’assalto diverse sedi del Partito Comunista e della Camera del Lavoro, e fu sistematicamente  portata avanti una strage di lavoratori e sindacalisti, […]

Leggi tutto... 0

Seguimi su Facebook