Punta Raisi: Storia di un aeroporto sbagliato (Salvo Vitale)

64 59 Donna che bussa al Comune File0009

LA PRIMA PISTA Comincia nel 1953, data di fondazione della società Consorzio Autonomo per l’Aeroporto di Palermo, costituito per individuare un sito, onde sostituire l’allora scalo cittadino, l’aeroporto di Boccadifalco, non più in grado di soddisfare alle richieste e alle esigenze di traffico aereo nazionale e internazionale  e destinato ad aeroporto militare. E’ il periodo (1953-55) in cui al Ministero dei Trasporti c’è Bernardo Mattarella, , che, col ministero dei Trasporti avrà sempre un legame privilegiato, essendo stato anche componente […]

Leggi tutto... 0

HANNAH ARENDT CONTRO NETANYAHU

720x410c50

L’articolo, attraverso diversi frammenti e felici intuizioni della grande pensatrice ebrea Hanna Arendt risale alle origini ideologiche che hanno caratterizzato il sionismo come una dottrina dal sapore razzista, con diverse inclinazioni e  atteggiamenti tipici dei nazisti, che ora vengono, per contro, rigettati sui Palestinesi. con la cattiveria di una strage che va al di là delle più elementari norme di diritto e di rispetto degli esseri umani. (S.V.)   di Marcello Faletra Trentaduemila civili assassinati, più della metà donne e […]

Leggi tutto... 0

Ma non era il sesso debole?

images

Pubblico volentieri questa vecchia riflessione del collega Stefano Avanzini utile a far fuori una serie di luoghi comuni, secondo cui “gli uomini non piangono”, sono il sesso forte ecc.. Faccio solo presente che la frase di Felicia sulla sua vita trascorsa assieme al marito Luigi Impastato, è stata da lei detta a me, che l’ho pubblicato per la prima volta nel libro “Nel cuore dei coralli”, (ed. Rubbettino , maggio n1996, da dove Luciano Mirone l’ha rilevata. Non è comunque […]

Leggi tutto... 0

La giornata delle foibe

427120143_2540077932844006_3020941159725868986_n

                                    La orchestrata  celebrazione della giornata delle foibe, ostinatamente voluta dal centrodestra e condivisa in toto dalle altre forze politiche, appartiene al tentativo che, con l’avvento della Meloni, il neofascismo italiano si sta riproponendo di fare, ovvero creare una cultura di centrodestra in un paese in cui, a partire dal dopoguerra, ha dominato la cultura progressista e con idee di sinistra, ma solamente […]

Leggi tutto... 0

Il ‘finto” apostolo e il senatore: Danilo Dolci visto da Santi Savarino  Pierluigi Basile

savarino-dolci-giornale

 Ripropongo questo articolo scritto dallo storico Pierluigi Basile da me pubblicato su Antimafia duemila il 19 Luglio 2022. Lo squallido giudizio di Santi Savarino sull’azione di Danilo Dolci in Sicilia ripropone una serie di luoghi comuni molto diffusi a Parinico negli anni  ’50 e dimostra come il giornalista partinicese non avesse capito nulla dell’azione di Danilo Dolci, per contro apprezzata dai migliori uomini di cultura europei. La Sicilia degli anni Cinquanta somigliava all’India. Era la propaggine estrema di una […]

Leggi tutto... 0

A scuola di razzismo con Santi Savarino (Salvo Vitale)

documento 28

    Propongo all’attenzione e allo studio  degli studenti del Liceo Scientifico di Partinico questo articolo, scritto dal giornalista partinicese Santi Savarino, al quale è ancora intestato il Liceo , malgrado la volontà espressa da docenti, genitori, alunni e utenti vari della scuola, di cambiare nome. Si può subito notare che si tratta di un preciso documento di come il razzismo di Savarino non sia soltanto una scelta determinata dal momento storico o dallo scimmiottamento che Mussolini fece del razzismo […]

Leggi tutto... 0

Il 13 dicembre Santa Lucia

santa-lucia-13dicembre-storia

  Il 13 dicembre Santa Lucia è il giorno più corto che ci sia, così canta Albano, parafrasando un vecchio detto. In realtà il giorno più corto dell’anno dovrebbe essere il 21 dicembre, ovvero il solstizio d’inverno, ma va ricordato che con l’avvento del calendario gregoriano, il 4 ottobre 1582, vennero introdotti  vennero aggiunti 11 giorni e che quindi saltarono le vecchie ricorrenze. In ogni caso il solstizio invernale ruota tra il 13 e il 25 dicembre. La Santa  era […]

Leggi tutto... 0

12 dicembre 1969, strage di Piazza Fontana, una ferita sempre aperta.

f3_0_12-dicembre-1969-12-dicembre-2016-a-47-anni-strage-di-piazza-fontana-di-gian-carlo-storti

Ripropongo un articolo da me pubblicato qualche anno fa su questo sito. Da allora se è cambiato qualcosa, è cambiato in peggio   54 anni fa, il 12 dicembre 1969,  alle ore 16,37, a Milano, nella sede della Banca Nazionale dell’agricoltura, in Piazza Fontana, scoppiò una bomba che uccise 17 persone (14 subito) e ne ferì altre 88.  Un’altra bomba inesplosa venne trovata  presso la Banca Commerciale Italiana di Milano, mentre a Roma, poco dopo, alle ore 16.55 esplose una […]

Leggi tutto... 0

Come nacque Radio Aut (S.V.)

147-300x171

  Un articolo In un numero di Radio Sud, domenica 17 giugno 2012, con la scritta: “Se una radio è libera veramente – piace anche di più perché libera la mente”, Rosario Quagliana, uno degli animatori della Radio scrive: “Verso la fine del 76 Radio Kasbah fu concepita una sera d’ottobre da un gruppo di compagni del  liceo scientifico. Il trasmettitore era stato procurato nel giro di qualche giorno, non abbiamo mai indagato sulla provenienza, costato poche lire, era da […]

Leggi tutto... 0

“Il poeta e il teatrante”: un libro con gli scritti di Gaspare Cucinella (S.V.)

09 04 03 gaspare cucinella

    A dieci anni dalla sua morte esce un volume “Il poeta e il teatrante”, che raccoglie tutti gli scritti di Gaspare Cucinella, uno dei più importanti attori del teatro siciliano dell’assurdo di Franco Scaldati. Il libro, curato da Salvo Vitale, comprende circa 100 poesie, un’autobiografia, alcune considerazioni e il testo di una trasmissione condotta con Peppino Impastato, a Radio Aut.   Gaspare Cucinella non è un poeta “laureato”. La sua poesia nasce d’istinto attraverso i mille rivoli in cui […]

Leggi tutto... 0

Seguimi su Facebook