Ricordando Giancarlo Siani 32 anni dopo il suo assassinio (A.Castaldo)

di Corriere – @Corriereit Giancarlo Siani e la storia che non ha fatto in tempo a scrivere: è stato ucciso il 23 settembre 1985 di Antonio Castaldo Era Lunedì. Giancarlo aveva finito di lavorare prima del solito. Doveva andare a un concerto. La fidanzata lo aspettava. E mentre dal Chiatamone, nel cuore barocco di Napoli, volava verso casa, su al Vomero, molto probabilmente sorrideva. Aveva ottenuto un contratto di due mesi, una sostituzione estiva al Mattino. Da cinque anni era […]

Leggi tutto... 0

E’ morto Gigi Burruano

E’ morto Gigi Burruano. E’ stato un attore completo, uno di quelli che ha illuminato la cinematografia e il teatro in Sicilia, portando in scena tutta l’espressività, l’identità spesso nascosta o dimenticata, il modo di essere autenticamente “siciliano”. Lo ricordo quando, durante le riprese del film “I cento passi”. dove ha superbamente interpretato la parte di Luigi Impastato, assieme a Toni Sperandeo, prima di andare in scena si recavano al negozio di Giovanni Impastato e, senza mezzi termini gli dicevano: […]

Leggi tutto... 0

Una nuova biografia su Dalla Chiesa

I nemici del generale dalla Chiesa. Non soltanto terroristi e mafiosi Dettagli Pubblicato: 28 Agosto 2017 di Giovanni Bianconi La biografia di Andrea Galli (pubblicata da Mondadori) ripercorre le vicende che portarono all’omicidio del 1982. C’è un vuoto di verità che va colmato Si respira un’atmosfera da Giorno della civetta, quando un giovane capitano dei carabinieri sbarcato a Corleone il 3 settembre 1949 fa emergere a fatica i contorni di un misterioso delitto, nonostante latitanze e assoluzioni a protezione dei […]

Leggi tutto... 0

30 luglio 2017; è morto Nicola Cipolla

E’ morto a 95 anni Nicola  Cipolla, sindacalista e senatore del P.C.I. Nato ad Agrigento e trasferitosi con la famiglia a Palermo ebbe come compagni di classe  liceo  Napoleone Colajanni, Enzo Sellerio e Nino Sorgi. Già dotato di una salda conoscenza marxista, con la fine del fascismo  aderì al Partito socialista, adoperandosi sia alla fondazione del Fronte del lavoro, sia alla riapertura nel 1944 della Camera del Lavoro di Palermo. Nel  del 1946, Cipolla e altri giovani socialisti tra i […]

Leggi tutto... 0

Ciao Riccardo. Continuiamo a camminare insieme…

Pubblicato: 22 Marzo 2017 su Antimafia Duemila di Salvo Vitale Ce l’ha fatta. Ce l’abbiamo fatta. Le trentamila firme raccolte hanno finalmente smosso chi doveva occuparsene e Riccardo Orioles è stato “mandato in pensione” Attenzione, non è che ce lo toglieremo dai co…, come a qualcuno farebbe piacere. Diciamo che gli è stata data una pensione, o, più correttamente un vitalizio per potere trascorrere un poi più serenamente i suoi giorni. E, diciamolo francamente, ne aveva bisogno. Perché Riccardo si […]

Leggi tutto... 0

Mario Francese, cronista controcorrente

Dettagli Pubblicato: 26 Gennaio 2016 Trentasette anni dopo il ricordo è ancora vivo di Aaron Pettinari Dalla strage di viale Lazio al delitto Tandoj, passando per la strage di Ciaculli e l’omicidio del colonnello Giuseppe Russo. E’ così che Mario Francese, giornalista del Giornale di Sicilia, divenne in poco tempo un grandissimo conoscitore della mafia palermitana ed i suoi segreti. Fu uno dei primi a capire cosa stesse accadendo all’interno di Cosa nostra negli anni Settanta, raccontando l’ascesa dei corleonesi […]

Leggi tutto... 0

Ricordo di Michele Pantaleone, nell’anniversario della sua nascita

Il 30 novembre del 1911 nasceva, controvento, Michele Pantaleone, l’uomo che dicono essere stato disobbediente e “scorbutico” (così dicono, ma con chi?), che amò la sua terra a morsi e baci e difese chi ne ebbe la sua cura. Quei contadini che difese sino alle estreme conseguenze educandoli alla legge statale contro ogni forma di sopraffazione parassitaria mafiosa. Il ricordo attraverso il ritratto di Carlo Levi, esposto al museo di Matera     e con una foto mentre coccola i […]

Leggi tutto... 0

A proposito di Gino Scasso  (Beppe Nobile)

  Ci sono tanti “Gino Scasso” nei nostri ricordi.  Quanti una lunga e intensa attività pubblica finisce per mettere insieme nella stessa persona e nel tempo  che ha vissuto. Premetto che non si è trattato di una vicenda singolare. Tanti di noi,  nati a Partinico, per varie ragioni si sono trovati a vivere idee ed esperienze molto lontane da questa realtà, idee che costringevano a cambiamenti d’identità. A un certo punto, negli anni immediatamente successivi al ’68, essere di sinistra […]

Leggi tutto... 0

Alexandre Marius Jacob

Un ricordo di un eccezionale personaggio, Alexandre Marius Jacob, (Marsiglia, 29 settembre 1879 – Reuilly, 28 agosto 1954), un anarchico  che, attraverso il furto ai danni di ricchi borghesi, si adoperò per finanziare il movimento anarchico francese. ll romanziere francese Maurice Leblanc si è ispirato a lui nel descrivere le imprese dell’inafferrabile ladro Arsenio Lupin   Alexandre Marius Jacob Alexandre “Marius” Jacob Biografia Nato a Marsiglia, a 11 anni s’imbarcò come mozzo su varie navi, compresa una baleniera che, al largo dell’Australia, si rivelò essere una nave pirata. A sedici anni tornò a casa, malato, […]

Leggi tutto... 0

Addio a Tina Anselmi

Addio Tina Anselmi, la donna che fece tremare i piccoli uomini del potere Persona di eccezionale coraggio e di straordinaria normalità, si è scontrata contro i poteri occulti che negli anni Settanta avevano invaso le istituzioni. Per l’ex partigiana una sfida più rischiosa di quella con il fascismo DI MARCO DAMILANO 01 novembre 2016 Non l’avevano mai dimenticata. I vertici del Paese, colpevolmente, sì. Loro, Licio Gelli e i suoi amici, no. Non la dimenticavano e la odiavano come la […]

Leggi tutto... 0