Il sistema Saguto

Il sistema “Saguto” Uno degli amministratori giudiziari incaricati da Silvana Saguto , di gestire uno dei  beni sequestrati alla mafia, ha detto ai magistrati nisseni che si stanno occupando dello scandalo scoppiato all’Ufficio Misure di prevenzione del tribunale di Palermo,  che “Silvana Saguto intratteneva rapporti esclusivi con le persone che le interessavano e agiva secondo un modulo a margherita, ossia senza vi fosse alcuna interferenza tra i rapporti che facevano capo a lei….i era al centro dei rapporti e da […]

Leggi tutto... 0

Peppino “Era di passaggio” anche a Favara  

      Favara un paesone di oltre 30 mila abitanti a 25 km da Agrigento, ma con una strada d’accesso in brutte condizioni, com’è ormai normale per tutte le strade provinciali dell’agrigentino.  Favara è stato il punto di nascita e di decollo delle famiglie dei Caruana e dei Cuntrera, che oggi sono ritenute una delle maggiori espressioni del traffico di droga in Venezuela e in Canadà, dove hanno realizzato un impero immobiliare. Nei mesi scorsi ci sono stati due […]

Leggi tutto... 0

Favara: Salvo Vitale racconta Peppino

Leggi tutto... 0

‘Cupio dissolvi”, ovvero la sinistra che si fa male (Salvo Vitale)

             Non mi riconosco Il “cupio dissolvi” ha sempre caratterizzato la tradizionale litigiosità della politica italiana di sinistra. Se il Partito Socialista non si fosse diviso in tre non avremmo avuto il fascismo, senza scordare le origini politiche di Mussolini né quelle del nazional-socialismo di Hitler. Attenzione, mi si risparmi l’imbecille battuta che i sistemi totalitari sono insiti nell’ideologia della sinistra: file infinite di “compagni” morti per la libertà testimoniano il contrario. E questa peculiarità […]

Leggi tutto... 0

Maggio 2017: Peppino Impastato non solo a Cinisi

 Appartiene a tutti. Nell’ambito delle manifestazione per ricordare il 39 anniversario della morte di Peppino Impastato sono già state promossi e sono programmati,   parallelamente alle  iniziative di Cinisi, una serie di altri momenti  dedicati a Peppino, 30.4 Milena : Workshop Isole in cammino: inaugurazione di un murales dedicato a Peppino con la testimonianza  di Salvo Vitale e Faro Di Maggio 3.5. ore 18,30 Caltanissetta : Libreria UBIK: Claudia Cammarata e Salvo Vitale presentano il libro “Era di passaggio” 4.5.2017: Palermo […]

Leggi tutto... 0

Peppino “Era di passaggio” a Siracusa

Associazione Culturale 100 Passi › I   42 39° Anniversario dell’assassinio di Peppino Impastato – Ore 9,30 7° Istituto Comprensivo COSTANZO – Ore 11,30 7° Istituto Comprensivo COSTANZO (Aperto al pubblico) – Ore 18,30 Libreria LETTERA VENTIDUE EDIZIONI Corso Umberto I, 106. Compagni di Peppino Impastato Intervento di SALVO VITALE: presentazione del libro “ERA DI PASSAGGIO”. Cronache, curiosità, articoli su Peppino Impastato – edizioni Navarra 2017. Intervento di FARO DI MAGGIO compagno di lotta e amico di Peppino. Intervento dei […]

Leggi tutto... 0

Parlare di Peppino anche in Toscana

Lunedì 22 maggio, al Circolino Semifonte Arci di Barberino Val d’Elsa si parla di antimafia sociale e del coraggio di denunciare e combattere il sistema mafioso.La serata è promossa da Arci Siena e Arci Firenze, nell’ambito del progetto Reti di Cittadinanza. Si parlerà di una madre e di un figlio, diventati un simbolo potentissimo dell’antimafia sociale: Felicia Bartolotta e Peppino Impastato. Ne parleremo attraverso due libri che li raccontano, che raccontano la loro storia e le storie di chi ha […]

Leggi tutto... 0

Presentato al Liceo  il libro di Salvo Vitale “Era di Passaggio”

  Ieri pomeriggio al Liceo Scientifico di Partinico è stato presentato, per il ciclo “Incontro con l’autore”,  il libro di Salvo Vitale “Era di passaggio, cronache curiosità articoli su Peppino Impastato” nel 39° anniversario della sua morte. L’aula era piena di studenti provenienti da ogni parte d’Italia, che aderiscono al progetto “ Sulle orme dei veri eroi”, del quale è coordinatore  il prof.Mario Belsito.  In particolare erano presenti, oltre a numerosi alunni del Liceo di Partinico,  delegazioni  del Liceo Scientifico […]

Leggi tutto... 0

Portella: senza pass non si pass. A numerosi visitatori è stato impedito di raggiungere il “sacrario”

    Da sessantanni ogni Primo Maggio mi reco, quasi obbligatoriamente a Portella della Ginestra, ma stamane non mi è stato possibile. Malgrado siamo partiti presto, alle 9,30, proprio per evitare problemi di traffico, al bivio che dalla Palermo Sciacca porta a Piana degli Albanesi c’era una pattuglia di polizia che non consentiva di passare se non ad alcuni che avevano la parola d’ordine, o avevano il pass. Praticamente impedivano di proseguire. Abbiamo chiesto come fare per andare a Piana […]

Leggi tutto... 0

Pio La Torre e Rosario Di Salvo

        Due maggio  1982. Tra quei centomila che parteciparono al funerale di Pio La Torre e Rosario Di Salvo, in Piazza Politeama c’ero anch’io. Una domenica calda. Arrivarono tutti, quelli in giacca e cravatta e quelli in abito da lavoratori,  giovani in jeans e camicia e vecchi militanti con la coppola e il fazzoletto rosso: ce n’erano tanti, uomini politici da passerella, deputati nazionali e regionali, persino i vertici più alti dello stato, da Sandro Pertini, a […]

Leggi tutto... 0

Seguimi su Facebook