Ricordando Giancarlo Siani 32 anni dopo il suo assassinio (A.Castaldo)

di Corriere – @Corriereit Giancarlo Siani e la storia che non ha fatto in tempo a scrivere: è stato ucciso il 23 settembre 1985 di Antonio Castaldo Era Lunedì. Giancarlo aveva finito di lavorare prima del solito. Doveva andare a un concerto. La fidanzata lo aspettava. E mentre dal Chiatamone, nel cuore barocco di Napoli, volava verso casa, su al Vomero, molto probabilmente sorrideva. Aveva ottenuto un contratto di due mesi, una sostituzione estiva al Mattino. Da cinque anni era […]

Leggi tutto... 0

Quando la cronaca diventa morbosità

Su “La Repubblica del 15 settembre un articolo di FRANCESCO MERLO, che condivido e che comunque lascia aperto un dubbio: l’interesse per certi argomenti nasce dall’utente televisivo o dal lettore oppure è suggerito, indirizzato e sollecitato da colui che scrive l’articolo?  Pertsonalmente credo che colui che scrive la notizia, che fa diventare notizia un qualsiasi fatto, stimoli l’attenzione verso quello che scrive e crei tutti i relativi coinvolgimenti d’opinione. Esiste poi un’altra più sottile e cattiva considerazione: quanto viene dato, […]

Leggi tutto... 0

I SICILIANI, LA VITTORIA DI ORIOLES

C’è una persona a Catania che più di tutte, secondo noi, ha contribuito a vincere la battaglia contro Santapaola, i cavalieri e Mario Ciancio. Si chiama Riccardo Orioles, è stato – assieme a Giuseppe Fava – uno dei fondatori storici de I Siciliani: è un tipo strano, un caratteraccio, ma coerente e cocciuto come pochi, generoso anche. E poi ha un modo originale di insegnare – ovviamente gratis – il mestiere di giornalista, ma anche di disegnatore, di illustratore e […]

Leggi tutto... 1

Pino Maniaci chiede e ottiene rinvio a giudizio. Intanto Telejato prova a reagire, con enormi difficoltà

aprile 05 15:482017 di Salvo Vitale1 Comment NUOVA UDIENZA PER PINO MANIACI. INTANTO L’EMITTENTE TELEJATO, DOPO IL GRIDO D’ALLARME DI IERI, PROVA A REAGIRE ANDANDO AVANTI, ALMENO PER IL MOMENTO Oggi nuova udienza del processo per l’operazione Kelevra, ma questa volta s’è parlato solo dell’imputato Maniaci Giuseppe, detto Pino. Hanno preso la parola gli avvocati della difesa Bartolo Parrino e Antonio Ingroia, davanti al GUP Natale, passando in esame i capi d’accusa e dimostrandone, a loro parere l’inconsistenza e la […]

Leggi tutto... 0

Ciao Riccardo. Continuiamo a camminare insieme…

Pubblicato: 22 Marzo 2017 su Antimafia Duemila di Salvo Vitale Ce l’ha fatta. Ce l’abbiamo fatta. Le trentamila firme raccolte hanno finalmente smosso chi doveva occuparsene e Riccardo Orioles è stato “mandato in pensione” Attenzione, non è che ce lo toglieremo dai co…, come a qualcuno farebbe piacere. Diciamo che gli è stata data una pensione, o, più correttamente un vitalizio per potere trascorrere un poi più serenamente i suoi giorni. E, diciamolo francamente, ne aveva bisogno. Perché Riccardo si […]

Leggi tutto... 0

Ricordando Danilo Dolci nel 19° anniversario della sua morte

 DALLA “RADIO DEI POVERI CRISTI”  A “RADIO AUT”   L’uso dello strumento radiofonico in Danilo Dolci e in Peppino Impastato                                                                                                                                   Salvo Vitale   Il 18 marzo del 1970, chi si fosse sintonizzato sui 98,5 mhz della modulazione di frequenza e sulla lunghezza d’onda di m 20.10 delle onde corte, avrebbe potuto sentire uno strano messaggio: “ S.O.S…S.O.S…Qui parlano i poveri cristi della Sicilia occidentale, attraverso la radio della nuova resistenza. Qui si sta morendo…” e una serie di […]

Leggi tutto... 0

FANTAGIONALISMO E DEMOCRAZIA (Piero Orsatti)

18 settembre 2016 · di Pietro Orsatti · in Articoli. · «Senza giurare, quando il chiaro dorme, spalancate le fonti. Ponete i nomi». Pietro Ingrao L’informazione in Italia non è mai stata messa così male dalla nascita della Repubblica ad oggi. Non sto parlando solo della carta stampata e neanche del sistema radio televisivo. Su carta o sul digitale terrestre la situazione da grave si sta avvicinando al limite del disastro, in termini sia economici ma soprattutto di qualità e […]

Leggi tutto... 0