Onda Pazza

Le otto registrazioni di “Onda Pazza”, la trasmissione ideata da Peppino Impastato a Radio Aut, sono dei piccoli capolavori teatrali e un raro esempio dell'”irriverenza” usata da Peppino e i suoi compagni nei confronti del perbenismo borghese e del “rispetto” per gli intoccabili, attraverso la denuncia spietata di loschi affari mafiosi e delle connivenze politiche che li coprivano.

Vita Mafiopolitana – Estate ’77

L’Ammazzapreti – Estate ’77

La Cretina Commedia – 3 marzo ’78

Scommettiamo – 31 marzo ’78

Western a Mafiopoli – 7 aprile ’78

Sagra della ricotta – 21 aprile ’78

Favoletta – 28 aprile ’78

Commissione Elettorale – 5 maggio ’78

“…Onda Pazza era una “non-trasmissione”, forse il luogo di una lucida follia essenzialmente articolata sulla satira dei costumi di certi ben individuati personaggi…. Aspettavamo con ansia il venerdì sera: era il momento in cui la nostra creatività trasgressiva poteva scatenarsi senza censure né condizionamenti…”.
(dalla nota introduttiva di Salvo Vitale)