Terrasini: presentazione del libro di Salvo Vitale “In nome dell’antimafia”

locandina IN NOME DELL'ANTIMAFIA 2

Mezzo secolo di mafia vera e di mafia presunta, di antimafia impegnata e antimafia fasulla attraverso l’utilizzo di una legge, quella sulle misure di prevenzione, che presenta molti dubbi di costituzionalità. In questa inchiesta sui beni sequestrati in Sicilia e sulle discrasie di tale legge, l’autore , attraverso i suoi servizi nella piccola emittente di Telejato, esamina il delicato spazio di quella zona grigia dell’imprenditoria siciliana, della quale non è facile individuare i contorni , esposta alle indiscriminate  azioni  di […]

Leggi tutto... 0

UCCISO E CASTRATO (Vincenzo Vitale)

IMG_20210821_0001

Pubblico un capitolo del libro di Vincenzo Vitale “Versi, canzoni, storie, memorie”, che descrive in modo nudo e crudo il mopdo d’agire della mafia negli anni 40, (e non solo), le violenze sulle donne, l’arroganza del sentirsi “uomo d’onore” , la capacità di sapere reagire, sia da parte di chi subiva il torto, sia da parte di chi ne era autore, la vendetta, la scarsa credenza nella giustizia divina  e la convinzione che, in una società in cui ci sono […]

Leggi tutto... 0

Condoglianze

Iconoclastia

  Ci sono frasi fatte che si riservano al momento della morte di qualche persona cara o stimata, ma che non hanno alcun senso. “Che la terra ti sia lieve” non vuol dire niente: in alcuni paesi dove ancora resiste l’inumazione, ovvero il sotterrare i morti, la frase avrebbe un senso, ma in Italia e in quasi tutti i paesi europei, per questioni di spazio si è costruito il luogo, anzi il loculo  in cui sistemare il defunto,  in altezza, […]

Leggi tutto... 0

Bibliografia su Peppino Impastato

203Peppino 1977

Una bibliografia su tutto quello che è stato scritto e prodotto intorno a Peppino Impastato. Ove fosse stata omessa qualcosa, invito a segnalarmela, per integrarla (S.V.)     “Dieci anni di lotta contro la mafia”, bollettino del Centro siciliano di documentazione Giuseppe Impastato, Palermo 1978. “Accumulazione e cultura mafiose”, bollettino a cura del Comita­to di controinformazione “Peppino Impastato”, di Radio Aut e del Centro Siciliano di do­cumentazione G. Impastato, Cooperativa editoriale Centofiori, maggio 1979. “La mafia in casa mia”, La […]

Leggi tutto... 0

15 agosto tra ferie e Assunzione

assunta

    E’ un periodo brutto. Ieri è morto Gino Strada, una delle persone migliori dei nostri tempi, oggi l’attrice Piera Degli Esposti, versatile e anticonformista, i contagi si allargano e stiamo per entrare in una nuova fase dell’epidemia, il caldo sta bruciando la testa, oltre che metà del pianeta, poco fa si ci è messo pure il sisma ad Haiti: ci piacerebbe dire che “piove sul bagnato”, ma un po’ di pioggia ci farebbe rinascere. Oggi si festeggia il […]

Leggi tutto... 0

6 agosto 1980: uccidono Gaetano Costa

IMG_20210806_0001

  Palermo: immagino la scena nel palazzo di giustizia. Nella stanza del   Procuratore Generale Gaetano Costa, intento a firmare una pila di fogli che gli stanno davanti, entra Rocco Chinnici: -“ Tutti in ferie e tu al lavoro. Cosa stai facendo?” Costa: -“Quello che i colleghi sostituti si sono rifiutati di fare.  Sono arrivate minacce e avvertimenti da tutte le parti e si sono spaventati. Guardali adesso al piano terra: “E’ stato lui a firmare, io non c’entro”. Così si […]

Leggi tutto... 0

6 Agosto, San Salvatore, il santo che non c’è (Salvo Vitale)

Giovanni_Bellini_-_Trasfigurazione_di_Cristo

  Oggi 6 agosto la Chiesa Cattolica celebra la trasfigurazione di Cristo.  L’episodio è narrato, allo stesso modo e con le stesse parole, quasi copiato, nei tre vangeli sinottici (Marco 9:2-8, Matteo 17:1-8, Luca 9:28-36). La prima stranezza è data dal fatto che Giovanni . definito “suo fratello”, è l’unico che, pur essendo presente, nel suo Vangelo non accenna al fatto. Trascrivo il racconto di Matteo, che mi sembra il più efficace: “Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni […]

Leggi tutto... 0

Due partigiani siciliani in Lunigiana

230993496_10224997154143563_6009342779353760423_n (1)

31.07.2021.  Sveglia alle quattro,  aereo per Pisa, arrivo con venti minuti di anticipo, sosta al bar dell’aeroporto con cornetto e caffè per due, pari a sette euro, cioè una rapina, sino all’arrivo di Giuseppe, un compagno con una nuvola di capelli biondi e barba incolta. Andiamo in giro per Pisa, con vista dell’Arno, sino alla piazza dei Cavalieri, sede della Scuola Normale e della casa del conte Ugolino, con la statua di Cosimo dei Medici in bella esposizione. Inevitabile una […]

Leggi tutto... 0

Pro-vax e no-vax (Salvo Vitale)

coronavirus outbreak, health threatening virus

    Non è facile occuparsi del Covid,  dell’evoluzione della malattia con le sue varianti, dei vaccini e delle loro conseguenze, dei pro-vax e dei no-vax, perché sull’argomento è stato detto tutto e molto più di tutto, verità e bufale, pareri di esperti e minchiate sparate da abissali ignoranti. Da tempo in questo scenario sono state superate le regole e i giudizi che caratterizzano la civiltà delle buone maniere e si è scaduti in forme di bagarre, di insulti e […]

Leggi tutto... 0

Ricordo di Rocco Chinnici…..

Chinnici

Le sue indagini sul delitto di Peppino Impastato Il 19 gennaio 1925 nacque Rocco Chinnici. Oggi compirebbe 96 anni. Ma il 19 gennaio è anche la data di nascita di Paolo Borsellino.  Su Borsellino è stato detto molto, su Chinnici un po’ meno.  La sua carriera si svolse interamente tra Palermo e Trapani: in quest’ultima città e nella contigua Partanna fece i suoi primi passi di magistrato, prima di essere trasferito a Palermo, dove divenne capo dell’Ufficio Istruzione. A lui […]

Leggi tutto... 0

Seguimi su Facebook