Auguri, Peppino

204 Peppino 1977 2

Peppino a 72 anni. Magari  con rughe, spalle ricurve, voce arrochita dalle sigarette. Magari senza  addosso il colore nero con cui amava vestirsi. Magari a vivere da solo in qualche angolo di una qualunque città, o magari solo a Cinisi, nella sua casa. Magari a vivere “nei paesi caldi”, dove voleva andare finita la campagna elettorale,o magari a dirigere e organizzare quello che egli sognava di costruire in un suo terreno, un grande Centro Politico che potesse accoglòiere i rivoluzionari […]

Leggi tutto... 0

L’intervista di Enzo Biagi a Giuseppe Fava

Fava Giuseppe.

  Biagi: Giuseppe Fava, giornalista, scrittore catanese, autore di romanzi e di opere per il teatro. Fava, per i suoi racconti a cosa si è ispirato? Fava: alle mie esperienze giornalistiche. Io ti chiedo scusa ma sono esterrefatto di fronte alle dichiarazioni del regista svizzero. Mi rendo conto che c’è un’enorme confusione sul problema della mafia. Questo signore ha avuto a che fare con quelli che dalle nostre parti sono chiamati “scassapagliare“. Delinquenti da tre soldi come se ne trovano […]

Leggi tutto... 0

Partinico: Mostra di collages di Filippo Grillo

Grillo

    Oggi, alle 17,30,al Palazzo dei Carmelitani di Partinico si inaugurerà una mostra di collages di Filippo Grillo. Grillo è un artista estroverso che si è dedicato, negli anni, a varie forme di ricerca artistica, dalla pittura, alla scultura, alla poesia, alla musica, con interessi anche verso l’antropologia. Questa volta si cimenta con il collage, una tecnica che si basa sull’uso di frammenti di carta di ogni tipo, con  sovrapposizione di carte, fotografie, oggetti, ritagli di giornale o di […]

Leggi tutto... 0

BUON ANNO 2020

idee peppino

Ogni fine anno si spera che il nuovo sia migliore del vecchio, e poi il tempo scorre facendo naufragare le illusioni davanti alla realtà, senza che, per fortuna, perdiamo il vizio di sperare e di sognare. E’ passato un anno duro e se ne preannuncia un altro durissimo.  Quest’anno è nato il “governo giallorosso”, che non è stato quello “ del cambiamento” tanto strombazzato:  quella di dare slogan e nomi roboanti al nulla, tipo “la buona scuola” renziana, la “manovra […]

Leggi tutto... 0

Sono o non sono italiano?

Collana_con_bandiera_dell'ITALIA_vendita_oro_gioielli_bigiotteria_a_prezzi_imbattibili_271214541_Large

STAMPA di Salvo Vitale Comincio seriamente a chiedermi se sono un italiano. Non un “italiano vero”, ma solo un italiano, e stento a riconoscermi rispetto su quanto circola e pretende di legittimare la carta d’identità dell’italiano. Leghisti, fratelli e cugini d’Italia, forzuti in caduta libera e fascisti di varia provenienza pretendono di rappresentare la volontà degli Italiani, di essere i veri italiani. A conti fatti, ove i risultati delle passate elezioni europee fossero confermati, si tratta di 11 milioni di […]

Leggi tutto... 0

Toponomastica femminile di alcune contrade di Partinico

113 Santa Katrini 2004

    Agli inizi del 1500 il territorio che si estende da Montelepre ad Alcamo era costituito da un grande bosco che alcuni storici indicano come “Silva Partenia”, la cui gestione venne affidata, nel l 1307  da Federico II d’Aragona all’Abbazia benedettina, da lui fondata, di S. Maria d’Altofonte  e la cui gestione continuò sino al 1767. A parte l’originaria denominazione  nei confronti di  una divinità femminile che potrebbe essere la vergine Athena o l’altra vergine boschiva Artemide, a partire […]

Leggi tutto... 0

Buon Natale

maxresdefault

    Buon Natale a tutti, ai longhi e ai curti, a chiddi cu i causi ranni e a chiddi senza mutanni, ai granni e ai nichi, ai nuovi e all’antichi, ai sani e ai malati, sciancati, e struppiati, ai ricchi e ai pureddi, a cu mancia carni e a cu arricioppa cavuliceddi, a cu ci piaci manciari e a cu unn’avi mancu culu pi cacari, a vescuvi e parrini, vìriti la missa e sgangacci li rini, ai carciarati chi […]

Leggi tutto... 0

Cinisi: Inaugurata una stele alle vittime della strage di Punta Raisi (1978)

WhatsApp Image 2019-12-23 at 18.06.09

  Ieri mattina, a Marina di Cinisi, a ridosso della scogliera sottostante la via litoranea che conduce all’aeroporto di Punta Raisi è stata inaugurata una stele funebre alle 108 vittime della tragedia avvenuta, al largo del mare di Punta Raisi, il 23 dicembre 1978. L’incidente fu attribuito a un errore dei piloti nell’eseguire le procedure per un atterraggio notturno. Poco dopo la mezzanotte del 23 dicembre 1978  l’aereo dell’Alitalia, “ Isola di Stromboli” della linea tra l’aeroporto di Roma-Fiumicino e […]

Leggi tutto... 0

Come la tecnologia sta uccidendo la democrazia

populismo

  NOTA: questo articolo è lo Speech integrale di Carole Cadwalladr, presentato al  TED nell’aprile 2019. Si tratta di un allarme e, nello stesso tempo di un inizio per uno studio, non solo giornalistico, ma psicologico e politico su come l’uso della tecnologia contemporanea, e in particolare di facebook, possano creare false opinioni con false notizie, generare situazioni d’allarme e inculcare pericolose idee anche nei cervelli più immunizzati  dalle manipolazioni. Ormai è chiaro e noto che c’è gente  che sa […]

Leggi tutto... 0

Come la tecnologia sta uccidendo la democrazia  

populismo

  NOTA: questo articolo è lo Speech integrale di Carole Cadwalladr, presentato al  TED nell’aprile 2019. Si tratta di un allarme e, nello stesso tempo di un inizio per uno studio, non solo giornalistico, ma psicologico e politico su come l’uso della tecnologia contemporanea, e in particolare di facebook, possano creare false opinioni con false notizie, generare situazioni d’allarme e inculcare pericolose idee anche nei cervelli più immunizzati  dalle manipolazioni. Ormai è chiaro e noto che c’è gente  che sa […]

Leggi tutto... 0

Seguimi su Facebook