Questo sito…..

Nel tardo latino medioevale “compagno” era colui con cui si divideva il pane, “cum panis”. Inevitabile il richiamo al vecchio giradischi di Radio Aut, dove mettevo sul piatto “Rimmel” di De Gregori per mandare in onda “Pablo”, “prima parlava piano, e io non lo capivo, ma il pane con lui lo dividevo”. Magari non era il pane, ma le sigarette. E poi quell’”hanno ammazzato Pablo, Pablo è vivo”, con seguito di applausi”, con inevitabile riferimento a Peppino. Compagno è poi […]

Leggi tutto... 2

Egoità individuale ed egoità sociale

images (1)

  Egoità Individuale C’è una linea di demarcazione dove finiscono, si chiudono gli orizzonti degli esseri umani. Sarebbe corretto chiamarla “visione della vita”, se non fosse che il richiamo all’originale tedesco Weltanschaung indica il “modo di vedere il mondo”, la propria interpretazione, e quindi un diverso significato rispetto al confine che chiude la personale prospettiva del mondo, il limite dove l’occhio si ferma e ne circoscrive la visione. I motivi sono in parte dovuti a proprie autolimitazioni, a connaturata incapacità […]

Leggi tutto... 0

GLI SCIACALLI PROVANO AD USARE PEPPINO DICHIARANDO CHE QUALCUNO ABBIA SOTTRATTO IL SUO CADAVERE  (Salvo Vitale)

Magistrato

    Il 5-7-2020  alle ore 18:15 sul sito “ Noi sosteniamo i Testimoni di Giustizia” è comparso questo articolo che ripropongo per intero, affinchè chi legga si possa rendere conto sino a che punto possono  arrivare la disinformazione, il fanatismo, l’infamia e lo sciacallaggio. “LA PARTITA TRUCCATA SULLE MISURE DI PREVENZIONE E LA SOTTRAZIONE DEL CADAVERE DI PEPPINO IMPASTATO Osservava Danilo Dolci che “l’informazione sui fatti essenziali è assolutamente insufficiente, frammentaria, e per i fatti prospettici, proveniente soprattutto dal […]

Leggi tutto... 0

Raddoppiate gratuitamente le aree date in concessione: scompaiono le spiagge libere.

184035831-7401b60e-c780-4b1f-aa5d-828f7a087ae5

   Qualcuno ha pensato, si è illuso   che il Corona virus potesse servire a restituire ai cittadini quelle porzioni di territorio che sono state troppo generosamente date in gestione e in concessione dallo stato , dalle sovrintendenze o dai comuni, ai privati. Si sperava, si sognava che non ci fossero più spiagge a pagamento, niente più strade interrotte dalle sedie e dai tavoli di un locale adiacente, niente angoli paradisiaci della nostra penisola riservati al diletto dei ricchi e preclusi […]

Leggi tutto... 0

Italgas: chiesto un compenso di 120 milioni per un anno di amministrazione giudiziaria. E minchia!!!!!

Sede_Italgas_Torino

STAMPA di Salvo Vitale La scandalosa notizia della richiesta di 120 milioni di compenso, per un anno di amministrazione giudiziaria dell’Italgas, avanzata da parte di quattro “esperti” nominati da a suo tempo dal collegio che decideva le misure di prevenzione, composto da Silvana Saguto e dai suoi collaboratori Fabio Licata e Lorenzo Chiaramonte, è l’ennesima conferma di quanto avrebbe bisogno di essere rivista la legge che dà in mano a un giudice il potere di sequestrare preventivamente, lasciando a successivi accertamenti, a carico del “preposto”, […]

Leggi tutto... 0

Tre mesi di proroga anche per i mafiosi

Cura-Italia-696x355

  Prorogato con il decreto “Cura Italia”, da 90 a 180 giorni il tempo riservato al prefetto per la sospensione dei Consigli comunali e provinciali e per la nomina di un commissario prefettizio: uguale proroga per lo scioglimento dei consigli comunali e provinciali a seguito di fenomeni di infiltrazione mafiosa (articolo 143, comma 4); da 45 a 135 giorni il termine entro il quale, dal deposito delle conclusioni della commissione d’indagine, il prefetto invia al Ministro dell’Interno la relazione con […]

Leggi tutto... 0

Sempre con noi: Ricordo di un compagno: Gaspare Cucinella

Gaspare 2003 127

Questo ricordo di Gaspare è riportato nel recente libro di Salvo Vitale “Intorno a Peppino” (Di Girolamo)      E’ morto a novant’anni, lasciandomi buona parte delle sue poesie, delle quali era riuscito a pubblicare solo un libretto, senza grande fortuna. Negli ultimi tempi si lamentava di essere stato dimenticato da tutti, specialmente dai compagni di Peppino. E’ stato uno dei migliori poeti e attori del teatro siciliano contemporaneo. Ha recitato con Franco Scaldati portando in scena linguaggi e momenti […]

Leggi tutto... 0

Si riparte con il libro di Salvo Vitale “Intorno a Peppino”

IMG-20200626-WA0000

            25.6.2020: Bella serata. E cominciata nel pomeriggio presso la casa dell’equità edella bellezza” (Via Nicolò Garzilli 43/a), dove da tempo Augusto Cavadi ha cercato di costruire un punto d’incontro culturale, di consulenza filosofica e di approfondimento di problemi teologici.  Poche persone, i sostenitori mensili della Casa, con invito in forma privata.  Più partecipato invece l’incontro al  Laboratorio “Andrea Ballarò” (Largo Rodrigo Pantaleone 9), grazie alla possibilità di potere usufruire di uno spazio esterno.  In […]

Leggi tutto... 0

Dal familismo all’amore familiare (Salvo Vitale)

famiglia-disfunzionale-familismo

  Da quando nel 1958 il sociologo americano Banfield coniò il “familismo amorale”  (“Le basi morali d’una società arretrata”),  il termine “familismo” ha progressivamente assunto un significato negativo. Anche l’Enciclopedia Treccani, nella sua definizione scrive:   “Nel linguaggio della sociologia, la tendenza a considerare la famiglia, con il suo sistema di parentele, con la sua tradizione, la sua posizione sociale, e soprattutto con il legame di solidarietà interno tra i suoi membri, predominante sui diritti dell’individuo e sugli stessi interessi della […]

Leggi tutto... 0

L’indulgenza (Salvo Vitale)

0012-indulgenze-e-preghiere-1

  L’indulgenza è una peculiarità della Chiesa cattolica, e serve a cancellare, parzialmente o totalmente alcune conseguenze di un peccato  (detta pena temporale) per il peccatore pentito sinceramente dei puoi errori e perdonato tramite il sacramento della confessione. C’è stato un periodo in cui l’indulgenza era a pagamento (oblatio) e veniva attestata da apposito certificato, che fungeva anche da ricevuta (da esibire a San Pietro). Esiste un’indulgenza parziale, cioè di alcuni giorni o anni che dovrebbero accorciare i tempi della pena in Purgatorio  e un’indulgenza plenaria […]

Leggi tutto... 0

Beni per 30 milioni di euro sequestrati a Giovanni Pilo, imprenditore vicino a Cosa nostra

Dia-e1531904089150

  La DIA di Palermo ha eseguito un decreto di sequestro nei confronti di Giovanni Pilo, 83enne, imprenditore edile palermitano residente a Guidonia Montecelio (Rm). Il provvedimento è stato emesso dalla Prima Sezione Penale e Misure di Prevenzione del Tribunale di Palermo, presieduta dal dott. Raffaele Malizia, su proposta del Direttore della DIA, Generale Giuseppe Governale, d’intesa con il PM dott. Dario Scaletta, dell’Ufficio Misure di Prevenzione, coordinato dal Procuratore Aggiunto dott.ssa Marzia Sabella. Giovanni Pilo, nel 1976 e nel […]

Leggi tutto... 0

Seguimi su Facebook