Presentato al Liceo  il libro di Salvo Vitale “Era di Passaggio”

  Ieri pomeriggio al Liceo Scientifico di Partinico è stato presentato, per il ciclo “Incontro con l’autore”,  il libro di Salvo Vitale “Era di passaggio, cronache curiosità articoli su Peppino Impastato” nel 39° anniversario della sua morte. L’aula era piena di studenti provenienti da ogni parte d’Italia, che aderiscono al progetto “ Sulle orme dei veri eroi”, del quale è coordinatore  il prof.Mario Belsito.  In particolare erano presenti, oltre a numerosi alunni del Liceo di Partinico,  delegazioni  del Liceo Scientifico […]

Leggi tutto... 0

Portella: senza pass non si pass. A numerosi visitatori è stato impedito di raggiungere il “sacrario”

    Da sessantanni ogni Primo Maggio mi reco, quasi obbligatoriamente a Portella della Ginestra, ma stamane non mi è stato possibile. Malgrado siamo partiti presto, alle 9,30, proprio per evitare problemi di traffico, al bivio che dalla Palermo Sciacca porta a Piana degli Albanesi c’era una pattuglia di polizia che non consentiva di passare se non ad alcuni che avevano la parola d’ordine, o avevano il pass. Praticamente impedivano di proseguire. Abbiamo chiesto come fare per andare a Piana […]

Leggi tutto... 0

Pio La Torre e Rosario Di Salvo

        Due maggio  1982. Tra quei centomila che parteciparono al funerale di Pio La Torre e Rosario Di Salvo, in Piazza Politeama c’ero anch’io. Una domenica calda. Arrivarono tutti, quelli in giacca e cravatta e quelli in abito da lavoratori,  giovani in jeans e camicia e vecchi militanti con la coppola e il fazzoletto rosso: ce n’erano tanti, uomini politici da passerella, deputati nazionali e regionali, persino i vertici più alti dello stato, da Sandro Pertini, a […]

Leggi tutto... 0

25 aprile 1979: Resistenze

  Pesco un vecchio disco di canti della Resistenza pieno di struscii, rumori di fondo  e di uova fritte e attacco con “Bella Ciao”, poi vado a ruota libera, come se stessi facendo una lezione, il solito vizio professionale. Penso per prima cosa al mio professore di liceo, che ci diceva: “Liberazione, ma da chi?” In realtà, a quella data, cioè nel 1945, noi siciliani eravamo stati “liberati” da un pezzo, pochissimi i colpi sparati, nella marcia degli americani da […]

Leggi tutto... 0

Tra Crema e Cremona in giro con Peppino

   Due giorni densi d’incontri in una zona dove, sino a qualche anno fa la mafia sembrava l’identità di un altro pianeta, mentre adesso si va scoprendo la sua presenza, come testimoniato da una pubblicazione dell’ARCI Cremona “La mafia all’ombra del Torrazzo”. Il primo incontro con gli studenti delle scuole superiori di Cremona si è svolto al Palazzo Cittànova, in un grande salone di oltre 500 posti. Molti ragazzi avevano fatto a scuola un minimo di percorso di preparazione e […]

Leggi tutto... 0

A Carbonia si parla di Peppino

Faro Di Maggio e Salvo Vitale  saranno a Carbonia il 25 marzo alle 16,30  invitati dall’Unione degli Studenti. Sarà un’importante occasione per parlare di Peppino e di Felicia e per presentare l’ultimo lavoro scritto da Salvo: “Era di passaggio”

Leggi tutto... 0

8 MARZO : FESTA O GIORNATA DELLA DONNA?  

    Le femministe degli anni ‘70 ci tenevano a dire che l’8 marzo è la giornata della donna e non la festa della donna. Dietro questa data esistono versioni diverse. La tradizione socialista faceva risalire l’origine di questa giornata al grande sciopero parigino dell’8 marzo 1848. In Italia, a partire dagli anni 50 cominciò a diffondersi una versione diversa. Nel 1952 il settimanale bolognese “La Lotta” scrisse che la data si riferiva a un incendio scoppiato in una fabbrica […]

Leggi tutto... 0

“Era di passaggio” presentato a Catania

  La giornata a Catania il 3.3, in compagnia dell’editore Ottavio Navarra e di Caterina Pellingra, responsabile della comunicazione di Libera per  i terreni confiscati alla mafia nel Corleonese è stata un’esperienza intensa e piacevole. E’ cominciata in mattinata con l’incontro con i ragazzi dell’istituto comprensivo Capuana, una scuola con alunni provenienti in gran parte da ambienti disagiati della città. Dietro l’incontro c’era già stato un lavoro preparatorio di lettura del libro che andavo a presentare “Era di passaggio”. Di […]

Leggi tutto... 0

Progetto per risolvere i problemi economici dell’Italia

  -Stipendi dei Parlamentari, 2.000 euro, per un massimo di 200 parlamentari, con pensione a 70 anni, solo se si sia rimasti in parlamento per una legislatura; – Tetto massimo delle retribuzioni per i dirigenti, 100.000 euro l’anno; – Durata massima della legislatura 4 anni; – Gli esiti di un referendum possono essere cambiati, solo con un altro referendum; – Abolizione dei rimborsi elettorali, cioè del finanziamento ai partiti, già abolito da un        referendum; – Abolizione dei finanziamenti ai giornali; […]

Leggi tutto... 0

Mario Francese, cronista controcorrente

Dettagli Pubblicato: 26 Gennaio 2016 Trentasette anni dopo il ricordo è ancora vivo di Aaron Pettinari Dalla strage di viale Lazio al delitto Tandoj, passando per la strage di Ciaculli e l’omicidio del colonnello Giuseppe Russo. E’ così che Mario Francese, giornalista del Giornale di Sicilia, divenne in poco tempo un grandissimo conoscitore della mafia palermitana ed i suoi segreti. Fu uno dei primi a capire cosa stesse accadendo all’interno di Cosa nostra negli anni Settanta, raccontando l’ascesa dei corleonesi […]

Leggi tutto... 0

Seguimi su Facebook