Questo sito…..

Lotta continuaNel tardo latino medioevale “compagno” era colui con cui si divideva il pane, “cum panis”. Inevitabile il richiamo al vecchio giradischi di Radio Aut, dove mettevo sul piatto “Rimmel” di De Gregori per mandare in onda “Pablo”, “prima parlava piano, e io non lo capivo, ma il pane con lui lo dividevo”. Magari non era il pane, ma le sigarette. E poi quell’”hanno ammazzato Pablo, Pablo è vivo”, con seguito di applausi”, con inevitabile riferimento a Peppino.

Compagno è poi diventato chi fa vita in comune con altri, con un altro, con un’altra, un socio, un collega e, in senso politico, chi milita in un partito di sinistra, chi lotta insieme ad altri per far valere i propri diritti, chi crede nella possibilità di realizzare un mondo in cui tutti gli uomini e le donne, godano delle stesse condizioni economiche, vivano il lavoro come realizzazione della propria identità.

Questo sito nasce per tutti costoro, per far conoscere e rendere vivo il focolaio di agitazione che nasce dove ci sono uomini che subiscono ingiustizie. E’ lì che c’è un compagno, è lì che resiste l’idea della lotta, la volontà di non arrendersi alla sopraffazione. Condizione di fondo è quella dello stare insieme, di uscire dall’individualismo e dalla solitudine cui ci condanna  chi gestisce le fila di questa società,  di guardarsi negli occhi e con-dividere il fluido che essi trasmettono, di inter-agire, di parlarsi, ascoltare la voce e recepire la parola, coglierne il senso, rispondere, al di là degli sms o dei messaggini del cellulare. In una sola parola, per dirla con Danilo Dolci, passare “dal trasmettere al comunicare”. “Comunicare”, oltre al suo significato religioso, significa essere in relazione, condividere idee e sentimenti.

E mettere in mezzo a tutto una grande, comune risata.

Obiettivi:

-far conoscere tutte le informazioni che riguardano Peppino Impastato e sua madre Felicia, (le immagini della vita, la storia, le idee, l’identità,  le iniziative nate in loro nome, gli scritti, le poesie);

-dare spazio alle notizie sulle iniziative di lotte sociali, di difesa del posto di lavoro, di movimenti e agitazioni studentesche, cioè essere la voce dell’antagonismo sociale;

-creare momenti di coagulo e d’incontro tra le varie voci della sinistra che ormai trova il suo modo di essere nel “cupio dissolvi”, ovvero nella frammentazione, nello sfascismo, nella presunzione che ognuno sia depositario della verità e, in casi più gravi, anche nell’impedire che le idee degli altri possano circolare senza un preventivo controllo;

-evidenziare le notizie che riguardano la lotta contro mafia, l’analisi del fenomeno, la sua attuale evoluzione, la gestione dei beni sequestrati ai mafiosi e ai non mafiosi;

– essere un luogo della libertà di pensiero e di espressione , senza controlli e censure.

2 thoughts on “Questo sito…..”

  1. Feliciana scrive:

    Finalmente un sito web dove sentirmi parte di qualcosa in cui credo!!! Grazie

Comments are closed.