Lecce, targa dedicata a Peppino Impastato: data di morte errata e mafia non nominata

17 mag 2017 – 19:54  Su NEW SICILIA.IT leggiamo questa notizia LECCE – Crea parecchio scalpore la targa dedicata a Peppino Impastato comparsa a Lecce e segnalata da Pino Maniaci sul suo profilo Facebook. La targa infatti recita “via Peppino Impastato (1948-1988), vittima delle organizzazioni criminali“. Non viene, come potete vedere, fatto esplicitamente il nome della mafia. La data di morte è inoltre sbagliata, Peppino Impastato è stato infatti ucciso dalla mafia il 9 maggio del ’78 (data in cui […]

Leggi tutto... 0

Parlare di Peppino anche in Toscana

Lunedì 22 maggio, al Circolino Semifonte Arci di Barberino Val d’Elsa si parla di antimafia sociale e del coraggio di denunciare e combattere il sistema mafioso.La serata è promossa da Arci Siena e Arci Firenze, nell’ambito del progetto Reti di Cittadinanza. Si parlerà di una madre e di un figlio, diventati un simbolo potentissimo dell’antimafia sociale: Felicia Bartolotta e Peppino Impastato. Ne parleremo attraverso due libri che li raccontano, che raccontano la loro storia e le storie di chi ha […]

Leggi tutto... 0

Cinisi: La Biblioteca Comunale avrà sede nella casa di don Tano. Polemiche durante l’inaugurazione per lo “scippo” del garage all’Associazione Impastato

  Giorno 9 maggio, subito dopo il corteo per ricordare Peppino Impastato,  poco prima dell’inaugurazione della Biblioteca Comunale nella casa che fu del boss Gaetano Badalamenti e che, nonostante da dieci anni gli amici e compagni di Peppino propongono di chiamare “Casa Nove maggio”  viene sempre chiamata casa Badalamenti, ci sono state scintille tra alcuni soci dell’Associazione Peppino Impastato e il sindaco di Cinisi Giangiacomo Palazzolo. Due anni e mezzo fa, il precedente sindaco Salvatore Palazzolo, dopo una serie di […]

Leggi tutto... 0

Ricordare Peppino Impastato difendendo i diritti negati (Aaron Pettinari)

di Aaron Pettinari – Foto A 39 anni di distanza in tantissimi a Cinisi. Il fratello: ”chiediamo l’esproprio del casolare” “Sono trascorsi 39 anni dall’omicidio di mio fratello Peppino, anni lunghi e intensi, ma credo sia venuto il momento di non vivere di eredità. Dall’anno scorso sul nostro balcone abbiamo esposto lo striscione ‘Verità per Giulio Regeni’ e abbiamo manifestato alla sua famiglia il nostro sostegno e la nostra vicinanza. Giulio è solo uno tra i tanti. Vogliamo arrivare al […]

Leggi tutto... 0

Presentato al Liceo  il libro di Salvo Vitale “Era di Passaggio”

  Ieri pomeriggio al Liceo Scientifico di Partinico è stato presentato, per il ciclo “Incontro con l’autore”,  il libro di Salvo Vitale “Era di passaggio, cronache curiosità articoli su Peppino Impastato” nel 39° anniversario della sua morte. L’aula era piena di studenti provenienti da ogni parte d’Italia, che aderiscono al progetto “ Sulle orme dei veri eroi”, del quale è coordinatore  il prof.Mario Belsito.  In particolare erano presenti, oltre a numerosi alunni del Liceo di Partinico,  delegazioni  del Liceo Scientifico […]

Leggi tutto... 0

Come quando……….un flash su Peppino Impastato

    Appena trent’anni. Un uomo capace di suscitare forti sentimenti d’amore e di odio in chi gli stava vicino: dirigente politico di una struttura inesistente, ma che aveva saputo creare un’area del dissenso, togliendo dalle case di alcuni mafiosi i loro figli e riuscendo a dar loro una coscienza politica: un uomo con le sue debolezze, la sua solitudine, la sua assenza di affetti, il suo bisogno di compagnia, la sua sessualità inesplicata, il suo sorriso sornione, la sua […]

Leggi tutto... 0

“Era di Passaggio” presentato a Partinico, nel ricordo di Peppino Impastato

  In occasione del 39° anniversario del barbaro omicidio di Peppino Impastato Salvo Vitale offre il suo contributo alle iniziative per ricordarne a Partinico la figura, l’opera e il suo contributo di idee e di lotta contro la mafia. Il libro attraversa un percorso di storie, cronache, esperienze,  confronti,  attraverso una serie di riflessioni e articoli scritti dopo la morte di Peppino Impastato. L’autore ha condiviso  la militanza politica, le  scelte e i momenti di lotta, all’interno di un personale […]

Leggi tutto... 0

Vandali danno fuoco alla targa di Peppino Impastato a Legnano

06 Maggio 2017 MILANO. Una targa commemorativa intitolata a Peppino Impastato è stata leggermente danneggiata la scorsa notte in un giardino pubblico a Legnano, a Milano, dove ignoti hanno dato fuoco al telo che la copriva, in attesa dell’inaugurazione prevista per oggi. A quanto si è appreso la cerimonia commemorativa del giornalista ucciso dalla mafia avrà luogo comunque, grazie ad un intervento di restauro avviato alle prime luci dell’alba.

Leggi tutto... 0

A Caltanissetta, nel ricordo di Peppino:

  Caltanissetta, libreria UBIK:  E’’ stato un evento interessante  in un posto che sta diventando un punto di riferimento culturale. Claudia Cammarata, una ragazza di San Cataldo, che ha voluto fortemente questo incontro, ha posto una serie di domande che sono servite a Salvo Vitale per illustrare la figura di Peppino Impastato e per parlare di tutti i vari momenti ed episodi descritti nel libro “Era di Passaggio”. Totò Nocera, un componente del gruppo “Pupi di surfaru” ha letto alcune […]

Leggi tutto... 0

Programma iniziative Cinisi 9 maggio 2017 per il 39° anniversario dell’assassinio di Peppino Impastato

  Giovedì 4 maggio il via alle iniziative che celebreranno il 9 Maggio 2017, 39mo anniversario della morte di Peppino Impastato Programma definitivo GIOVEDI’ 4 MAGGIO  Ore 17.30 presso aula civica, presentazione torneo di calcio “III Memorial Peppino Impastato” e presentazione libro “Campioni per sempre” di Fabrizio Prisco a cura di Andrea Lo Faso e Giovanni Impastato.   VENERDI’ 5 MAGGIO Ore 9.30, presso ex Casa Badalemtenti, progetto teatrale per alcuni studenti dell’Istituto comprensivo di Cinisi “Parole e Sassi. La […]

Leggi tutto... 0

Seguimi su Facebook