La legge del sospetto

download

 

Il sospetto è definito come  l’opinione più o meno fondata che fa ritenere qualcuno responsabile di un’azione colpevole.  In genere, in rapporto ai vari regimi più o meno autoritari, l’applicazione delle norme del sospetto  risalgono ai tribunali speciali istituiti da Costantino nel IV secolo per punire gli eretici . In quel caso vigeva il sistema accusatorio, in cui era ancora possibile un dibattito tra le parti, mentre successivamente cominciò a diffondersi il sistema inquisitorio, codificato nel 1205 da Innocenzo III  diventato lo strumento con cui il magistrato-inquisitore può procedere nei confronti dell’imputato inquisito, anche a sua insaputa.

La legge del sospetto  proclamata il 17 settembre  1793,  durante il “Terrore”  della  Rivoluzione Francese,    considerava  soggetti  come  “indiziati” e quindi da arrestare  « Coloro che, o per la loro condotta, o per le loro relazioni, o per i loro propositi o i loro scritti, si siano mostrati favorevoli alla tirannide o al federalismo e nemici della libertà…. I nobili, i mariti, le mogli, padri, madri, figli o figlie, fratelli o sorelle, che non abbiano manifestato costantemente il proprio attaccamento alla Rivoluzione…ecc.

Le dittature europee del XX secolo, hanno preferito adottare la doppia giurisdizione, anziché quella unica richiesta dai sistemi liberali, istituendo  tribunali speciali, rivolti contro gli oppositori politici, con  un sistema misto, dove  la figura del giudice istruttore inquisitore,  poteva cambiare ruolo diventando quella di giudice accusatore. In Italia, malgrado la costituzione democratica, questo sistema misto, ereditato dal fascismo, è durato fino al 1989, ma per alcuni aspetti continua  ai nostri giorni con la legge sulle misure di prevenzione, che consente una “preventiva” condanna anteriore al momento del processo, e quindi indipendente dall’iter del processo penale. Questo sistema conserva anche il processo indiziario, tipico dei processi inquisitori, perché non guarda alle prove ma è ispirato dal sospetto, conserva anche una giurisdizione plurima, mentre la giurisdizione democratica moderna dovrebbe essere unica.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguimi su Facebook