SUI VITALIZI FACCIAMO CHIAREZZA

  La stampa alla Camera del Movimento 5Stelle su una proposta di abolizione dei vitalizi dei parlamentari. Il Movimento ha lanciato l’idea di eliminarli non attraverso una proposta di legge (ce ne sono già una decina depositate alla Camera) ma con un semplice atto regolamentare degli uffici di presidenza delle Camere. ​Agli osservatori la proposta è apparsa subito piuttosto singolare perché i vitalizi sono di fatto aboliti con la riforma entrata in vigore il primo gennaio 2012. Anche ai meno […]

Leggi tutto... 0

Magliette rosse: cattiveria e disinformazione scatenate sul web

    Sulla vicenda delle magliette rosse indossata da una commissione di esami di stato come momento di adesione alla giornata,  organizzata da don Ciotti il 7 luglio, “per fermare l’emorragia di umanità” che sta attraversando il mondo, si è scatenato il fini-mondo. Tutti quelli che col ditino sul cellulare sono pronti a schizzare veleno su chi osa avere qualche idea diversa dalla propria, hanno ritenuto di potere dire la propria con affermazioni offensive, ingiurie, minacce, idiozie al limite del […]

Leggi tutto... 0

Per qualche maglietta rossa…

di Salvo Vitale E’ bastata una maglietta rossa per scatenare il finimondo. Eserciti di lombrichi, di miserabili, di fanatici, di presuntuosi, di bugiardi, di deviati mentali, di fascistelli dell’ultima ora, di autentici mascalzoni si sono scatenati, usandolo strumento a loro disposizione, cioè facebook, per schizzare il loro veleno senza esclusione di colpi. E cominciamo con la rassegna delle “minchiate”, ci si perdoni il termine, tra le quali ci si può imbattere digitando là dove, non saprei se definirlo coraggioso o […]

Leggi tutto... 0

Esami di stato, ultimo atto, poi tutti a mare

  L’esame   Sono iniziati da qualche giorno i colloqui degli esami di stato.  Una volta si  chiamavano “esami di maturità” e, in effetti il concetto  di “maturità”, sia dall’aspetto delle conoscenze, che da quello di una personale “visione del mondo”, capacità di giudizio critico, rielaborazione soggettiva dei contenuti studiati, era più pertinente per definire una prova che spesso coincide con il raggiungimento dei diciotto anni, cioè della maggiore età. Si è voluti tornare alla denominazione più severa di “esame […]

Leggi tutto... 0

Luoghi comuni sulla democrazia, sulle classi sociali, sul comunismo (Anio Fusco Celado)

    Ci sono alcuni luoghi comuni che ormai sono accettati come dogmi, verità indiscutibili, elementi indispensabili alla formazione culturale, che sono passati in rassegna in un’analisi di Anio Fusco Celado, scrittore, saggista, filosofo, comunista:   1)L’Occidente è democratico, è la patria della democrazia, il luogo nel quale è concesso ad ogni cittadino di esprimere il proprio parere, contare, con il proprio voto, quanto ogni altro al momento di decidere, partecipare alla vita pubblica. Falso:  “ i paesi occidentali non […]

Leggi tutto... 0

“LE TRATTATIVE”, il nuovo libro di Antonio Ingroia

Le Trattative Dal sistema criminale alla trattativa Stato-mafia Ventisei anni di attacchi ai pm e di ricerca della verità di Antonio Ingroia con Pietro Orsatti «Siamo all’alba di una presunta terza Repubblica. È chiaro che non si può costruire su fondamenta solide una nuova Repubblica che incarni davvero un processo di maturazione della nostra demo- crazia se non si fanno i conti col passato». Il racconto freddo e spietato, dettagliato, a volte doloroso della lunga serie di conflitti e attacchi […]

Leggi tutto... 0

L’occupazione (di Pietro Orsatti) 

  Una maggioranza che non c’era (e non c’è) si è impossessata del Paese. Due forze politiche che in campagna elettorale si erano schierate l’una contro l’altra (ma si muovevano da tempo parallelamente nel ricercare appoggi e sponde all’estero rivolgendosi in particolare al campione dei diritti umani Vladimir Putin) hanno costruito un oggetto che non può essere definito governo ma associazione spartitoria. Da un lato questa maggioranza è sostenuta dall’ultra destra incarnata da Matteo Salvini che due minuti dopo la […]

Leggi tutto... 0

Domande e risposte su Nord e Sud…

                  C’è chi sostiene che il sud non avesse, prima dell’Unità una vera identità politica Grave errore storico: il Sud è stato una  nazione dal lontano 1130 e sia pure sotto diverse dinastie ha sempre mantenuto lo stesso territorio,  mentre il Nord è stato sempre caratterizzato da staterelli ognuno con una sua storia e una sua identità diversa.   C’è chi ha parlato di un sud povero, straccione e “affricano”, prima dell’Unità: […]

Leggi tutto... 0

20 giugno 2018

Tutto a posto   I passaggi sono semplici, ignoranza, fanatismo, rabbia, sciacallaggio, l’ignoranza non è colpa, lo diventa quando l’ignorante pretende di sapere per sentito dire, per avere intravisto, per spirito di emulazione, per uscire dalla sua solitudine, riconoscersi in un gruppo che la pensa come lui; il fanatismo è l’ignoranza moltiplicata la pretesa della propria giustezza l’intolleranza becera per chi dissente, non si esclude la sentenza di morte; la rabbia è il fuoco su cui c’è chi soffia, il […]

Leggi tutto... 0

Ricordo di Giuseppe Casarrubea

  In ricordo di Giuseppe Casarrubea ripropongo questo articolo pubblicato su Antimafia Duemila in occasione della sua morte. ( 8 giugno 2015-8 giugno 2018) Forse è ancora presto per accorgersi della grande perdita che, non solo Partinico, ma tutto il mondo della cultura europea ha subito con la morte di Giuseppe Casarrubea. Avrebbe potuto essere un docente universitario, ma, rispetto agli storici accademici aveva scelto di lavorare nella sua casa, nel suo paese, a tempo pieno, con molta umiltà, in […]

Leggi tutto... 0

Seguimi su Facebook