Il giudice Saguto chiama in causa i suoi colleghi

  Dopo alcuni mesi di silenzio il giudice che per quasi un decennio  è stata la “signora” delle misure di prevenzione, facendo e disfacendo tutto quello che voleva, nella prospettiva del processo che la vede imputata per una serie di gravi reati, legati all’esercizio della sua funzione, ha deciso di passare al contrattacco e  di chiamare in ballo tutti i suoi colleghi e personaggi vari, per testimoniare che il suo modo d’agire era quello di tutti gli uffici delle misure […]

Leggi tutto... 0

Salvo Vitale denunciato dal procuratore Lo Voi, offeso dalla sua satira  

    Seconda udienza ieri a Caltanissetta nel processo che vede imputati Salvo Vitale e Riccardo Orioles, denunciati dal dottor Lo Voi, capo della Procura di Palermo, in merito a un articolo a firma di Salvo Vitale, trasmesso a Telejato il 21 giugno 2016 e pubblicato, nella stessa data, sul sito dell’emittente. L’articolo, dal titolo “Metti una sera a cena”, è una ricostruzione satirica di una ipotetica e immaginaria cena che si sarebbe svolta nella casa di tale Vania in […]

Leggi tutto... 0

A Torre Artale il 2 dicembre incontro sul tema “Antimafia?” Stato di diritto

  Si terrà giorno 2 dicembre, a partire dalle ore 10, a Trabia, presso l’ìhotel residence Torre Artale un convegno, ma più correttamente un incontro di riflessione sul tema “Antimafia? Stato di diritto”. L’incontro è aperto a tutti ed è organizzato dal Partito Radicale, che è presente attraverso due relatori, Rita Bernardini e Sergio D’Elia. Saranno presenti anche imprenditori che sono stati oggetto delle misure di prevenzione, particolarmente nel periodo della gestione Saguto, ma parteciperanno anche diversi avvocati, assieme ad […]

Leggi tutto... 0

Western a Mafiopoli

  Onda pazza del 7 aprile ’78: Protagonisti  Peppino Impastato, Faro Di Maggio, Salvo Vitale. Si può ascoltare il testo integrale della trasmissione su questo sito, cliccando alla voce “Peppino Impastato” , aprendo la finestra “Onda Pazza” e cliccando sulla voce “Western a Mafiopoli”. La trasmissione si riferisce a un tentativo di speculazione edilizia relativo a un progetto di villaggio turistico, che avrebbe dovuto essere ubicato  nella costa sottostante l’aeroporto di Punta Raisi, con una serie di azionisti legati alla […]

Leggi tutto... 0

Cento Passi avanti e indietro

di Salvo Vitale Siamo alle solite, per non dire alle comiche. Come notato altre volte (1), a sinistra qualsiasi occasione è buona per gettarsi fango addosso, per litigare, per spaccare il capello in quattro, per dimostrare che io sono di sinistra e tu no, che io sono puro e tu invece sei inquinato, che l’uso di qualche nome, di qualche frase, di qualche titolo, di qualche personaggio, se usato in senso politico diventa strumentale e quindi sarebbe un oltraggio alle […]

Leggi tutto... 0

Peppino Impastato e Mauro Rostagno, due storie che s’incontrano

Oggi ricorre il 29° anniversario del barbaro assassinio di Mauro Rostagno. Quasi tutti sembrano essersene dimenticati. Eppure si tratta di uno di quegli uomini che è andato incontro alla morte per rendere migliore la Sicilia. Questo breve saggio è stato pubblicato su Antimafia duemila il 17.5.2014. ed è stato postato su questo blog in quella stessa data. Lo ripropongo, dopo averlo pubblicato nel recente libro “Era di Passaggio”, edito da Navarra Peppino e Mauro: due storie parallele che s’incontrano I […]

Leggi tutto... 0

Inverno ad Agosto

  Al tornare delle prime piogge, solitamente nella seconda metà d’agosto, i vecchi ripetevano: “Austu e riustu è capu d’invernu”.Per indicare che la bella stagione finiva ad agosto e che da quel mese iniziava l’inverno. E mia madre aggiungeva: “Sittemmiru, chiamalu ca veni, ottobbiru cu a scuola e l’ogghiu novu, nuvemmiru na vulata, dicemmiru ed è già Natale”. L’odore forte e acre della terra bagnata, il respiro musicale e dolcemente silenzioso delle piante gocciolanti, che ricominciavano a dissetarsi  avidamente,  il […]

Leggi tutto... 0

15 agosto: L’Assunzione di Maria e il compleanno di Salvo

    Il 6 agosto ho prima provocato e poi accettato gli auguri di buon onomastico, cercando inutilmente di capire quale relazione ci fosse tra la Trasfigurazione di Cristo”, in calendario quel giorno e il nome  “Salvatore”. Infatti Cristo trasfigurato non è Cristo Salvatore, ma a qualche papa sarà venuto in mente di fare questo accostamento, sulla base di quei tortuosi percorsi di cui solo gli interpreti biblici sono capaci e pertanto “Il Trasfigurato” è diventato “il Salvatore”. Va bene. […]

Leggi tutto... 0

Il sistema Saguto

Il sistema “Saguto” Uno degli amministratori giudiziari incaricati da Silvana Saguto , di gestire uno dei  beni sequestrati alla mafia, ha detto ai magistrati nisseni che si stanno occupando dello scandalo scoppiato all’Ufficio Misure di prevenzione del tribunale di Palermo,  che “Silvana Saguto intratteneva rapporti esclusivi con le persone che le interessavano e agiva secondo un modulo a margherita, ossia senza vi fosse alcuna interferenza tra i rapporti che facevano capo a lei….i era al centro dei rapporti e da […]

Leggi tutto... 0

Peppino “Era di passaggio” anche a Favara  

      Favara un paesone di oltre 30 mila abitanti a 25 km da Agrigento, ma con una strada d’accesso in brutte condizioni, com’è ormai normale per tutte le strade provinciali dell’agrigentino.  Favara è stato il punto di nascita e di decollo delle famiglie dei Caruana e dei Cuntrera, che oggi sono ritenute una delle maggiori espressioni del traffico di droga in Venezuela e in Canadà, dove hanno realizzato un impero immobiliare. Nei mesi scorsi ci sono stati due […]

Leggi tutto... 0

Seguimi su Facebook