1977: Ricordo di Radio Aut

  Nella giornata della Radio, un ricordo di Radio Aut dal libro di Salvo Vitale “Peppino Impastato, una vita contro la mafia” edito da Rubbettino L’esperienza del  Circolo  “Musica e Cultura” rimase sovrastrutturale, anche se legata al bisogno grandissimo di comunicazione e contatto sociale diverso da quello, ipocrita e gretto, della società mafiosa. Quella di uscire dalla solitudine era un’esigenza non sempre in linea col bisogno di lavoro, di occupazione, di autosufficienza, comune ad altre fasce sociali. Il principio era quello […]

Leggi tutto... 0

10 febbraio:  morti giusti e morti sbagliati

  10 febbraio: E’ la cosiddetta “Giornata del ricordo”, designata come tale da una legge dello Stato Italiano, approvata nel 2004 su una proposta di legge,  primo firmatario il camerata Ignazio La Russa. Giorgio Napolitano, anticipato addirittura da Bertinotti, allora presidente della Camera,  ha fatto “sua” questa commemorazione, cercando di legare ad essa l’identità italiana e la condanna verso il comunismo slavo di Tito, responsabile a suo parere degli eccidi verificatisi dall’8 settembre 1943 al 10 febbraio 1947, in Istria, […]

Leggi tutto... 0

Halloween e il due novembre, dai Mostri ai Morti.  

  Premessa: Ci sono maestre, maestrine, catechiste, parroci che ne hanno fatto una questione personale:Halloween è la festa del diavolo, dei diavoli usciti dall’inferno per farci paura, dei mostri che ci vogliono mangiare  e non bisogna festeggiare questa ricorrenza altrimenti si fa peccato, Gesù si mette a piangere, si diventa cattivi  e altre stupidaggini di questo tipo. Evito di fare i nomi o di segnalarli al vescovo per i provvedimenti del caso, ma sono convinto che così non si fa   […]

Leggi tutto... 0

Festival Venezia: intervista a Spike Lee

Spike Lee da sempre è stato un regista molto impegnato politicamente. Il suo “BlaKkKlansman”, che alla scorsa edizione del festival di Cannes ha vinto il Grand Prix speciale della Giuria e che sarà nelle sale italiane dal 27 settembre, racconta la storia del detective afroamericano Ron Stallworth di Colorado Spring, che si infiltra nel Ku Klux Klan fino a diventarne il capo. Il Sole 24 Ore lo ha incontrato prima della lezione, organizzata da Mastercard, che vedrà Spike Lee affrontare il tema […]

Leggi tutto... 0

Addio a Rita Borsellino,  sorriso dolce dell’antimafia

  Rita ci ha lasciati. Difficile tracciare un profilo di questa donna, all’apparenza molto semplice e dolce, in realtà determinata, precisa e decisa. 73 anni, tre figli, farmacista, ultima di una famiglia con una sorella, Adele e due fratelli, Paolo e Salvatore. Laureata in farmacia a Palermo, ha continuato nel lavoro del padre, gestendo una storica farmacia , sino al momento dell’assassinio di Paolo. Come amava spesso ripetere e come ha scritto nel titolo di un suo libro,  Rita era […]

Leggi tutto... 0

XXVI anniversario della Strage di Via D’Amelio – Palermo, dal 17 al 19 Luglio

  Come tutti gli anni dal 2009, anche quest’anno ci troviamo a Palermo insieme a Salvatore Borsellino in occasione del 19 luglio, 26° anniversario della strage in cui persero la vita Paolo Borsellino e cinque dei suoi agenti di scorta: Emanuela Loi, Agostino Catalano, Claudio Traina, Eddie Walter Cosina e Vincenzo Li Muli. La manifestazione si articolerà su tre giorni con una serie di iniziative. PROGRAMMA MARTEDÌ 17 LUGLIO Via della Vetriera, 57, Palermo ore 17 – 3° compleanno della “Casa di Paolo”- ore 18 – 4° edizione del triangolare di calcetto “La legalità scende […]

Leggi tutto... 0

Per qualche maglietta rossa…

di Salvo Vitale E’ bastata una maglietta rossa per scatenare il finimondo. Eserciti di lombrichi, di miserabili, di fanatici, di presuntuosi, di bugiardi, di deviati mentali, di fascistelli dell’ultima ora, di autentici mascalzoni si sono scatenati, usandolo strumento a loro disposizione, cioè facebook, per schizzare il loro veleno senza esclusione di colpi. E cominciamo con la rassegna delle “minchiate”, ci si perdoni il termine, tra le quali ci si può imbattere digitando là dove, non saprei se definirlo coraggioso o […]

Leggi tutto... 0

Addio a Giacomino Abbate, il mitico “Zu Masi”, compagno di Peppino

La morte di Giacomino Abbate mi ha riempito di tristezza e mi sbatte davanti l’inesorabile considerazione che coloro che abbiamo vissuto gli anni ’60 e ’70 se ne stanno andando tutti. Ce ne stiamo andando tutti e  di tempo ce ne resta sempre meno.  Di quegli anni resta solo il ricordo di ciò che abbiamo saputo lasciare, di ciò che è rimasto nella nostra memoria, delle lotte con i contadini di Punta Raisi, delle nostre scelte politiche, del circolo Musica […]

Leggi tutto... 1

Partinico: Intitolazione sala registrazione di Tele Jato a Franco Buzzotta (Antonio Catalfio)

 28/04/2018 Antonio Catalfio  0 Comment Francesco Buzzotta, Partinico, Tele Jato Una delle ultime foto di Francesco Buzzotta (secondo a sinistra) con, in ordine, Fabio Amato, Salvo Vitale e Pino Maniaci Oggi a Partinico, alle ore 12.00, negli studi di Tele Jato in contrada Timpanella, di fronte al supermercato Ard discount, intitolazione della sala di registrazione a Francesco Buzzotta, storico collaboratore dell’emittente, ad un mese dalla prematura scomparsa. Sarannno presenti i familiari el’intera redazione. Francesco Buzzotta è un esempio di giornalismo onesto e partecipato, sempre presente nelle […]

Leggi tutto... 0

25 APRILE 1979: Resistenza e resistenze a Radio Aut

  Pesco un vecchio disco di canti della Resistenza pieno di struscii, rumori di fondo e di uova fritte e attacco con “Bella Ciao”, poi vado a ruota libera, come se stessi facendo una lezione, il solito vizio professionale. Penso per prima cosa al mio professore di liceo, che ci diceva: “Liberazione, ma da chi?” In realtà, a quella data, cioè nel 1945, noi siciliani eravamo stati “liberati” da un pezzo, pochissimi i colpi sparati, nella marcia degli americani da […]

Leggi tutto... 0

Seguimi su Facebook