Questo sito…..

Nel tardo latino medioevale “compagno” era colui con cui si divideva il pane, “cum panis”. Inevitabile il richiamo al vecchio giradischi di Radio Aut, dove mettevo sul piatto “Rimmel” di De Gregori per mandare in onda “Pablo”, “prima parlava piano, e io non lo capivo, ma il pane con lui lo dividevo”. Magari non era il pane, ma le sigarette. E poi quell’”hanno ammazzato Pablo, Pablo è vivo”, con seguito di applausi”, con inevitabile riferimento a Peppino. Compagno è poi […]

Leggi tutto... 2

10 dicembre: la Dichiarazione incompiuta

                    Il 10 dicembre 1948 a Parigi  l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha approvato la Dichiarazione universale dei diritti umani, un documento sui diritti di cui ogni uomo e ogni donna debbono godere in una società civile. Non si tratta di una novità, in quanto questi principi sono già bene individuati su due documenti fondamentali nella storia dell’umanità, scritti alla fine del 1700  e ispirati alle idee diffuse dal grande movimento […]

Leggi tutto... 0

BIOGRAFIA DI FELICIA BARTOLOTTA IMPASTATO

  Felicia Bartolotta, nata il 24 maggio 1916 e deceduta il 7 dicembre 2004 rappresenta una delle figure più significative della lotta contro la mafia in Sicilia. Sposò Luigi impastato, cognato  di Cesare Manzella, capomafia di Cinisi negli anni ’50, deceduto nel 1963 a causa di un attentato dinamitardo. Ebbe tre figli, Giuseppe, Giovanni (morto ancora bambino) e Giovanni, cui venne dato il nome del fratello morto. Le vicissitudini della sua vita sono raccontate nella sua autobiografia “La mafia in […]

Leggi tutto... 0

4 dicembre 1563: l’amaro caso della baronessa di Carini

Il 4 dicembre 1563 venne uccisa  Laurea Lanza baronessa di Carini.  Era nata a  Palermo nel 1529, da Cesare Lanza, barone di Castania e di Trabia, un nobile spregiudicato, violento, soprattutto nella gestione dei suoi affari.  Laura era nata dalla prima moglie, Lucrezia Gaetani, una ricca ereditiera catanese che, nonostante fosse già un’anziana vedova, gli fu promessa sposa quando ancora egli era un bambino e che sposò dopo quattro anni, quando ancora non aveva compiuto i 14 anni. Anche la […]

Leggi tutto... 0

3 DICEMBRE, GIORNATA MONDIALE DELLE PERSONE CON DISABILITÀ

  Il 3 dicembre ricorre la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità istituita nel 1981 con l’obiettivo di  promuovere una più diffusa e approfondita conoscenza sui temi della disabilità, sostenere la piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della vita e allontanare ogni forma di discriminazione e violenza. Da allora, questa giornata è un appuntamento non solo per i disabili, ma anche per le loro famiglie, gli operatori, i professionisti che operano nel sociale e tutti noi. L’ONU […]

Leggi tutto... 0

L’apparente libertà di stampa

  In Italia Nell’annuale graduatoria che la rivista  Reporters sans frontières pubblica ogni anno sulla libertà di stampa nel mondo l’Italia ha fatto qualche passo avanti passando dal 77esimo posto del 2016 al 52esimo posto del 2017, al 46” del 2018 , subito dopo gli Stati Uniti di Trump, con un progresso di 6 punti rispetto all’anno precedente. Ma la situazione è ancora preoccupante. La nota rivista scrive : “Una decina di giornalisti italiani sono ancora sotto una protezione permanente […]

Leggi tutto... 0

Nuovo sequestro, con confisca dei beni di Carmelo Patti.

  Il  24 novembre 2018  su indicazione della DIA di Palermo  e del suo direttore nazionale Governale,  è stato ripristinato il sequestro, questa volta con decreto di confisca , da parte dell’Ufficio misure di prevenzione del tribunale di Trapani, presieduto dal dott. Grillo, dei beni di Carmelo Patti, strombazzato come una novità e come il più imponente sequestro di beni che si ritiene appartenenti alla mafia, per il valore di un miliardo e mezzo di euro. Sotto confisca  i beni […]

Leggi tutto... 0

Ricordo di Alberto Giacomelli (Fabio Strinati)

Alberto Giacomelli nel 1946 entrò in Magistratura destinato alla Procura di Trapani. Dal 1951 al 1953 fu Pretore di Calatafimi, e a Trapani dal 1953 al 1954. Dal1971 giudice presso il Tribunale di Trapani, fu dal1978 Presidente di Sezione dello stesso Tribunale, fin quando andò in pensione il 1º maggio del1987. Un anno dopo, i Carabinieri di Trapani, alle 8 del mattino del 14 settembre del 1988 a Locogrande (contrada nelle vicinanze di Trapani)  ne rinvenivano il cadavere dietro l’autovettura […]

Leggi tutto... 0

RICORDO DI GINO SCASSO

Se n’è andato da quattro anni. Con molta eleganza, in silenzio, cercando di non disturbare nessuno, ma confermando la sua presenza tra tutti coloro che avevano condiviso le sue idee. Ed è una presenza che continuerà ad esserci, perché là dove c’è o ci sarà, cosi come c’è stato, un momento di lotta per la salvaguardia dell’ambiente, là dove si consumerà un’ingiustizia sulla pelle dei più deboli là continuerà ad esserci  Gino, non come reduce del ’68, che egli aveva […]

Leggi tutto... 0

I principi della propaganda di Goebbels sempre in uso  

  I principi della propaganda di Goebbels presentano molte analogie con le scelte o strategie di comunicazione di certa propaganda della politica italiana da Berlusconi al Movimento 5 Stelle, alla Lega. Propaganda che funziona, soprattutto se l’ispirazione alle tecniche del passato viene usata per riproporre gli stessi obiettivi di gestione del potere nella prospettiva dell’uomo forte, dell’uomo nuovo, dell’”uno di noi” , tutti segnali per dire che la storia purtroppo non ci ha insegnato nulla. Ma soprattutto è la circolazione […]

Leggi tutto... 0

L’inutile Commissione parlamentare antimafia, sperando in una svolta (G.Bongiovanni)

di Giorgio Bongiovanni Ancora poche ore e, dopo ritardi, rinvii e mesi di attesa, si insedierà la sedicesima Commissione parlamentare antimafia. Un’istituzione che nel corso della sua storia, che parte dal 1962, ha recitato i più svariati ruoli. In diverse occasioni si è rivelata inutile, spesso è stata oltraggiosa nei confronti di quei magistrati che cercavano la verità e alle volte è anche stata “depistante” nella ricerca della stessa, intervenendo a sproposito mentre inchieste e processi erano ancora in corso d’opera. […]

Leggi tutto... 0

Seguimi su Facebook